Catarro ricorrente

Buonasera Dottore,mi chiamo Simona e ho 26 anni.
Da qualche mese,forse da 7 o 8 mesi che ho ricorrenti ricadute di Catarro in gola.
Non so se sia correlato a un episodio accaduto a febbraio scorso,quando una mattina mi sono svegliata con un orecchio completamente tappato.
In pronto soccorso hanno dovuto aspirarmi il tappo di cerume...
Dopo questo episodio ho avuto ricorrenti attacchi di catarro.
Il mio medico di base avendomi visitata molte volte mi ha sempre prescritto antibiotici per via di alcune placche presenti in gola...tranquillizzandomi del fatto che il catarro fosse dovuto a quello.
A distanza di due settimane dall ultimo antibiotico preso io ho ancora catarro!
Cosa posso fare?!?
Non fumo..non bevo e conduco una vita Sana.
L'aereosol fa ben poco...e non è possibile avere catarro sia d'estate che d'inverno..
Attendo un suo riscontro..
La ringrazio
Simona
[#1]
Dr. Raffaello Brunori Otorinolaringoiatra, Medico di medicina generale 32,2k 1,1k
Il consiglio che posso darle è quello di eseguire un esame dell'espettorato per la ricerca di germi patogeni. In base a cio' che emergerà, vedremo il da farsi.
Un cordiale saluto

Dr. Raffaello Brunori

[#2]
dopo
Utente
Utente
Mi scusi se le faccio questa domanda ma può essere un campanello dall'arme per qualcosa o posso stare tranquilla?
La ringrazio ..
[#3]
Dr. Raffaello Brunori Otorinolaringoiatra, Medico di medicina generale 32,2k 1,1k
Penso che possa essere tranquilla.
[#4]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno dottore,a causa del mio catarro persistente il medico di base mi ha consigliato una visita da un Otirinolaringoiatra il quale ha diagnosticato quanto le riporto ora: RIFERITI TONSILLITI RECIDIVANTI, E.O TONSILLE IPERTROFICHE EXSTRARVELICHE CRIPTICHE,FARINGITE COLONNARE,LARINGITE ACIDA POSTERIORE DA VEROSIMILE R.G.E. CONSIGLIO:
PANTOPTAZOLO 40mg una al giorno per un mese
GASTROTUSS SCIROPPO due misurini dopo pasti principali e alla sera prima di coricarsi per 1 MESE
AEROSOL CON SEDO CALCIO 2 volte al giorno x 1 mese
EMOCROMO CON FORMULA ,VES,TAS

Quindi il medico dice che il mio catarro è dovuto a un reflusso gastrico (ma io in tutti questi 12 mesi di Tonsilliti ricorrenti,voce rauca e catarro in gola non ricordo episodi di reflusso se non qualche anno fa ma senza questo catarro in gola)
Ho iniziato la terapia da pochi giorni e comunque il catarro è aumentato....come le mie tonsille sempre grosse con una bella placca evidente!!!!!
Ho interrotto il GASTROTUSS perché ho comunicato al medico otorino che mi portava pesantezza e rigurgito...forse prendendo questo sciroppo ho veramente avuto un reflusso e non in questi mesi.
Ora la mia domanda è....sa dirmi in parole più semplici cosa ha riscontrato il mio medico Ororino?
E secondo lei questo Catarro non può essere dovuto anche alle tonsille?
Cosa mi consiglia?
La ringrazio
[#5]
Dr. Raffaello Brunori Otorinolaringoiatra, Medico di medicina generale 32,2k 1,1k
Cio' che è emerso dalla visita cui si è sottoposta, è il reflusso esofageo. tale patologia interessa la mucosa della faringe e delle tonsille, provocando la sintomatologia da lei sofferta. Purtroppo, i risultati della cura non si vedono subito. Approvo la terapia prescritta.
[#6]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio dottore per la sua Risposta....
Le chiedo un'ultima cosa..ma le mie tonsille sono grosse e hanno placche per colpa di questo reflusso?!
La ringrazio anticipatamente
[#7]
Dr. Raffaello Brunori Otorinolaringoiatra, Medico di medicina generale 32,2k 1,1k
Le placche possono essere l'esito di una forma batterica e, per questo, sarebbe utile un tampone tonsillare per la ricerca di germi patogeni. Buona serata

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test