Paura cancro afta/ulcera

Buongiorno, premetto che sono un ragazzo che si allarma facilmente e che in questo caso la paura è dovuta al recente cancro al rinofaringe di mio padre (ora guarito). Vi spiego. Circa una settimana fa ho iniziato a sentire un leggero fastidio sul bordo laterale posteriore sinistro della lingua ma ovviamente senza darci peso visto che io causa stress e cibo spesso soffro di afte/bolle/ulcere nella bocca che poi passano da sole. Però col passare dei giorni questo fastidio e senso di gonfiore aumentavano e mi sono guardato bene allo specchio e ho notato un rigonfiamento con bordi irregolari con al centro una specie di lesione come se mi sono morso. Aggiungo che non mi ricordo affatto se mi sono morso perché sono uno a cui capita di mordersi e la mia ragazza dice che la notte nota che muovo i denti in malo modo. Fatto sta che preso dalla paura PERCHE SU INTERNET LEGGENDO DI CANCRO ALLA LINGUA ho avuto il terrore, mi sono recato Lunedì in farmacia (NON SONO NELLA MIA CITTÀ QUINDI NON HO UN MEDICO) e il farmacista ha visto l'afta/ulcera e ha detto che probabilmente era un morso. Mi ha dato da prendere il collutorio "corasept". La sera stessa di lunedì però preso dalla mia perenne ansia mi recai al pronto soccorso. Mi han visitato dicendomi che quasi sicuramente è un afta e mi han prescritto un Antinfiammatorio. Mi han detto che se non guarisco entro martedì devo tornare là per farmi vedere da un Otorino. Quindi è da martedì che prendo sia collutorio che antinfiammatorio 2 volte al giorno e devo ammettere che il gonfiore e dolore sono diminuiti, c'è molta differenza rispetto a giorni fa, anche la mia ragazza guardando mi dice che è molto meno rispetto a giorni fa. Ovviamente ancora non guarito del tutto infatti. Ma se fosse qualcosa di serio non sarebbe diminuito con le cure vero?

Volevo sapere da voi esperti se posso smetterla di passare le giornate con l'ansia oppure c'è qualcosa di serio sotto questo problema. Sto vivendo giorni terribili a contattare continuamente la lingua.

P.S. nell'arco di questi giorni non ho Mai avuto problemi di deglutizione, respiro o di masticare cibo.
[#1]
Dr. Raffaello Brunori Otorinolaringoiatra, Medico di medicina generale 31,9k 1,1k
Se la lesione sta riducendosi con la terapia, vuol dire che non si tratta di qualcosa di brutto, stai tranquillo. Continua ancora la cura per altri giorni sperando nella completa guarigione.
Un cordiale saluto

Dr. Raffaello Brunori

[#2]
dopo
Utente
Utente
Intanto grazie per la risposta e per avermi tranquillizzato. Confermo che sí, la lesione è molto più piccola rispetto ad inizio settimana. Adesso la vedo che si è assestata in una ridotta dimensione e non fa più dolore né bruciore. Secondo lei entro quanti giorni deve sparirmi del tutto per evitare di tornare al pronto soccorso? Grazie
[#3]
Dr. Raffaello Brunori Otorinolaringoiatra, Medico di medicina generale 31,9k 1,1k
Penso che la guarigione potrebbe avvenire entro la prossima settimana.
[#4]
dopo
Utente
Utente
Davvero gentilissimo DR. Brunori. Posso chiedere gentilmente di aggiornarla nei prossimi giorni sull'evoluzione della lesione per poter aver eventualmente altri consigli?
[#5]
Dr. Raffaello Brunori Otorinolaringoiatra, Medico di medicina generale 31,9k 1,1k
Siamo qui per questo! Buona serata
[#6]
dopo
Utente
Utente
Grazie mille e buona serata anche a lei.
[#7]
dopo
Utente
Utente
Gentile Dottore la contatto ancora per un dubbio che mi è venuto. Come mai quando sono andato al pronto soccorso non mi hanno fatto pagare il ticket? Se non mi hanno fatto pagare significa che ero un caso urgente (però poi dopo la visita il loro referto diceva che era afta) e se così fosse sono preoccupato. Può darmi delucidazioni in merito ?
[#8]
Dr. Raffaello Brunori Otorinolaringoiatra, Medico di medicina generale 31,9k 1,1k
Non ti hanno assegnato il codice giusto per non farti pagare il ticket, anche se cio' non è legale
[#9]
dopo
Utente
Utente
Ah ecco mi sembrava strano... Grazie per la risposta! La lesione adesso non mi da più fastidio, però è ancora lievemente visibile come se adesso abbia rallentato la sua scomparsa totale. Non vedo l'ora di non vedere più nessuna traccia.
[#10]
Dr. Raffaello Brunori Otorinolaringoiatra, Medico di medicina generale 31,9k 1,1k
Devi avere ancora un po' di pazienza.

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test