Utente
Buongiorno, gradirei un consiglio riguardo un problema ormai cronico (circa trent'anni), di ulcere alle entrambi cavità nasali.
Le innumerevoli visite specialistiche non hanno, secondo me, portato ad una definizione precisa del disturbo: ulcerazioni di tipo Hajek, rinite crostosa con varici, rinite infiammatoria neutrofila, vestibolite nasale, e simili. Per farla breve le terapie consigliate sono sempre state a base di unguenti anche con cortisone, e risciacqui frequenti. Risultato: nessuno. Ogni tanto qualche leggera attenuazione, tra un setto e l'altro, ma mai l'estinzione radicale del fenomeno, che oltretutto risulta accentuato ciclicamente in alcuni momenti dell'anno, vedi l'inverno.
In pratica queste ulcere, non si riescono a cicatrizzare, perchè il loro velo crostoso occlude la respirazione (oltre, il sanguinamento, il dolore e le frequenti cefalee), e a fine giornata sono costretto a estirpare manualmente o semplicemente con il soffiare il naso.
Nessun specialista mi ha mai consigliato un intervento invasivo. Quindi chiedo se, invece, un trattamento di laser-chirurgia possa portare i benefici sperati.
Grazie dell'attenzione.

[#1]  
Dr. Agostino Canessa

28% attività
16% attualità
16% socialità
SESTRI LEVANTE (GE)
RAPALLO (GE)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2007
sarebbe indicato fare una biopsia della mucosa del setto nasale per specificare la natura del disturbo che potrebbe trattarsi di un qualcosa di più serio quale una vasculite.
Agostino Canessa

[#2] dopo  
Utente
Buonasera,
grazie della risposta, ma a l' esame Istologico, anche se dodici anni fa, mi sono già sottoposto e questa è stata la diagnosi:
"Superficiali e minuti frammenti di mucosa della fossa nasale dx con iperplasia paracheratosica, discheratosi e focolai di modesta attività basale dell'epitelio squamosi di rivestimento. Discreta la flogosi linfocitaria. No atipie. _Margini di ulcera fossa nasale_ "
Per quello che ricordo i problemi seri vennero esclusi.

Saluti.

[#3]  
Dr. Agostino Canessa

28% attività
16% attualità
16% socialità
SESTRI LEVANTE (GE)
RAPALLO (GE)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2007
Ha detto bene ...12 anni fa! Mi ricordo che ho inseguito questa diagnosi di vasculite per diversi anni in un paziente prima di riuscire ad avere la certezza cristologica. Quindi sarebbe meglio fare un altro controllo
Agostino Canessa