Congestione nasale

Buongiorno,

da più di 30 anni soffro di congestione nasale che mi prende
quasi esclusivamente quando sono sdraiato da qualche minuto,
quindi soprattutto di notte. Nelle varie visite ORL mi è stato detto
prima che il problema era la deviazione del setto nasale poi che erano dei polipi
nasali. Dopo gli opportuni accertamenti entrambe le diagnosi si sono
rivelate errate. In definitiva da sempre uso uno spray nasale (Deltarinolo).
Da un anno ho superato un infarto miocardico con conseguente angioplastica.
Mi si dice che l'uso degli spray nasali in questo caso è sconsigliato.
Vorrei quindi chiedervi se vi sono prodotti alternativi meno dannosi del deltarinolo
e se sì quale potrebbe essere il vostro consiglio.

Ringrazio fin d'ora per la gentile risposta.

Cordiali saluti,
[#1]
Dr. Raffaello Brunori Otorinolaringoiatra, Medico di medicina generale 32k 1,1k
Sicuramente, nel suo caso, non deve utilizzare un prodotto vasocostrittore, come quello menzionato. Per brevi periodi, puo' usare uno spray cortisonico od un olio rinobalsamico, magari associato a lavaggi delle fosse nasali con una soluzione fisiologica.
un cordiale saluto

Dr. Raffaello Brunori

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie Dr. Brunori per la tempestiva ed esauriente risposta.
Un cordiale saluto

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test