Utente
Salve dottori! Vorrei esporvi il mio problema riguardo dei linfonodi gonfi nella zona della mandibola e del mento...
È iniziato tutto tre settimane fa quando mi sono svegliata una mattina e a vevo dolore sotto il mento parte sx mi sono toccata ma non sentivo niente finché piegando il,collo in avanti ho sentito un piccola pallina morbida movibile e dolente....non ci ho fatto molto caso...due giorni dopo me ne è venuta fuori un altra nella parte dx...ma anche li non ci ho fatto caso...la gola mi faceva male quindi ho collegato a quello le palline....il mal di gola è passato e pure la pallina sulla sx non cè più.... è rimasta quella sulla dx...cosi sono andata dal dottore che mi ha detto che si trattava di linfonodi ingrossato a causa del mal di gola...dopo tre settimane però mi ritrovo ad avere la gola dolente a causa dei linfonodi che mi sono venuti fuori sia sotto la mandibola ai lati della gola che sotto il mento...la mia dottoressa cosi per farmi stare più tranquilla mi ha prescritto degli antinfiammatori da prendere per sette giorni... la cosa era molto migliorata rispetto all'inizio ma non appena ho finito di prenderli sono tornati più dolorosi di prima e non capisco il perché...e fanno davvero male! Il problema è che questi linfonodi li sento solo io...mi spiego... quando la dottoressa mi ha palpato il collo lei non li ha sentiti...ma credendomi sulla parola mi ha fatto la carta per un otorino...il problema è che ho la visita a giugno! Che cosa devo fare? Sembra che più aspetto più la cosa peggiori...parlando di dolore! I linfonodi non si vedono in superficie e devo cercarli per bene per trovarli...quindi suppongo non siano molto grandi...ma sono dolorosi...il fatto che non vorrei avere qualcosa come un infezione e non la sto curando! Non sono preoccupata di avere qualcosa di grave perché non credo...non ho sintomi oltre al dolore ai linfonodi...
Cosa mi consigliate di fare?
Grazie in anticipo

[#1]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Visti i tempi lunghi per avere una visita specialistica, consiglio una ecografia del collo per capire la natura di questi linfonodi. Non ppena avrà la risposta, vedremo il da farsi.
Un cordiale saluto
Dr. Raffaello Brunori

[#2] dopo  
Utente
Salve! E grazie per la risposta!
Io l'ecografia l ho prenotata... ed è anche peggio dell'otorino! La visita l'avrei in luglio!!
Solo che non posso permettermi di andare a pagamento....e la mia dottoressa dice che non devo preoccuparmi che non è niente... io capisco che lei la pensa cosi....però il dolore cè ed è quello che ora mi tormenta maggiormente!
Comunque ho notato di avere male alle orecchie ultimamente....solo che soffrendo di ATM non so se è quello o meno...
Mi dia un consiglio
Grazie infinite

[#3]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Ci dobbiamo fidare del Medico che la segue. Continui con la cura antinfiammatoria per una decina di giorni in tutto.
Dr. Raffaello Brunori