Utente
Salve,dopo essere stato venerdì e sabato in locali con musica alta, domenica ho avuto i conseguenti fischi alle orecchie, ma nei giorni seguenti l'orecchio destro si è ripreso, ancora oggi il sinistro è ancora un po' acciaccato e alcune volte ho una sensazione di appannamento come se dovessi compensare, non sempre mi era capitato di avere disturbi il giorno dopo una serata in un locale per cui ho pensato di avere un tappo di cerume nell'orecchio sinistro che in qualche modo mi facesse sentire i suoni un po' distorti, così ieri sono stato dall'otorino che ha escluso la presenza di tappi di cerume, facendomi il test audiometrico ha riscontrato una leggera ipoacusia all'orecchio sinistro che dovrebbe passare con il tempo, mi ha detto che questa mia sensazione all'orecchio è dovuta al trauma subito e passerà anche questo entro qualche settimana, nel mentre io da domenica ho acufene all'orecchio sinistro che però di giorno in giorno va leggermente migliorando, vi chiedo, la diagnosi vi sembra corretta? In quanto tempo mi dovrebbe passare acufene e mal d'orecchio? Ps. Sono diventato anche più intollerante ai suoi alti

[#1]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Sicuramente, la sintomatologia descritta è esito della sofferenza del nervo acustico in seguito all'esposizione a suoni ad alto volume. Oltre un riposo uditivo, ovvero all'astensione per un po' di tempo a rumori o suoni alti, dovresti iniziare quanto prima almeno una cura cortisonica, stranamente non prescritta. Senti a riguardo quanto prima il tuo Medico di famiglia I tempi di recupero possono essere anche molto lunghi. Non conoscendo di persona le tue condizioni, non posso dirti nulla in proposito.
Dr. Raffaello Brunori

[#2] dopo  
Utente
Grazie per la risposta, ad oggi è passata una settimana da sabato e la strana sensazione all'orecchio sinistro è quasi scomparsa, l'acufene si fa sentire solamente quando c'è molto silenzio e soprattutto quando ci penso, lei quindi mi consiglia comunque una cura cortisonica? Inoltre per quanto tempo su per giù dovrei stare lontano dai rumori alti? L'otorino mi ha inoltre detto che quando deciderò di tornare in discoteca dovrò mettere i tappi, ma quindi se per esempio dovessi stare lontano dai rumori alti per due settimane potrei decidere di andare con i tappi la prossima settimana in discoteca o è comunque da evitare?

[#3]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Cerca di avere ancora un po' di pazienza per altri quindici giorni, prima di tornare in discoteca. poi, potrai tornarci con le dovute precauzioni. Considerata l'ipoacusia riscontrata dallo Specialista, farei sempre una cura cortisonica.
Dr. Raffaello Brunori

[#4] dopo  
Utente
Ammetto da principio la mia ignoranza in questo campo, l'otorino mi ha detto che l'ipoacusia e, quindi, la sensazione di orecchio pieno è causata dal versamento di un liquido dell'orecchio a protezione di quest'ultimo dato il suono forte a cui mi sono sottoposto due giorni consecutivi, e che i sintomi e quindi, presuppongo, l'ipoacusia dovrebbe scomparire con il riassorbimento di questo liquido. Dato che ciò non credo sia una infiammazione forse non mi ha indicato una cura cortisonica per questo? Comunque le chiedo, per quanto riguarda l'acufene, secondo lei potrebbe scomparire con la ripresa dell'orecchio dal trauma? In ogni caso come consigliato da lei nei prossimi giorni andrò dal medico di base per valutare una cura specifica. La ringrazio ancora per la sua disponibilità.