Utente
Buon pomeriggio a tutti,
volevo innanzitutto complimentarmi con voi per questo interessantissimo spazio che ho scoperto da qualche tempo. A volte una semplice informazione o consiglio può cambiare la qualità della vita di noi tutti se letta nella dovuta direzione.

Provo a segnalarvi una mia problematica. Sono un uomo di 31 anni, soffro di mal di testa abbastanza frequenti portati da sinusite e cervicale. Ho inoltre all’orecchio sinistro una timpano sclerosi. Diversi anni fa, per migliorare la mia respirazione mi sono sottoposto ad intervento per “raddrizzare” il setto nasale.

Da qualche tempo, da un momento all’altro in condizioni di respirazione perfettamente normali (senza raffredore o altro) mi capita di soffiare via dal naso dei veri e propri “tappi” di muco. Questi ultimi sono di colore trasparente e sono molto densi. Una volta soffiati via si presentano come dei veri e propri grumi di muco. Premesso che periodicamente faccio dei lavaggi nasali con soluzione fisiologica, secondo voi da cosa potrebbe dipendere? Quali sono gli accertamenti che mi suggerite di seguire?
Grazie sin d’ora per il tempo che dedicherete a questa mia problematica.

[#1]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Grazie per la stima rivoltaci, innanzitutto. da cio' che descrive, penso che il tutto sia legato ad una rinosinusite. Immagino che, in passato, sia sia già sottoposto ad una tac dei seni paranasali senza mezzo di contrasto per una conferma della diagnosi. Comunque sia, consiglio sempre una cura a base di un mucolitico per via orale, di uno spray decongestionante le mucose nasali. Si rivolga al Medico curante per la prescrizione.
Un cordiale saluto
Dr. Raffaello Brunori

[#2] dopo  
Utente
Egregio Dr. Brunori,

la ringrazio per la sua pronta risposta e per il suo prezioso tempo. Mi rivolgerò al medico di base per le prescrizioni suggeritemi.

In considerazione che questi episodi sono accaduti solo dopo i lavaggi nasali con soluzione fisiologica, potrebbe essere un evento "positivo". Ovvero che si stanno svuotando i seni paranasali?

Grazie ancora per il suo tempo.

[#3]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Penso proprio di si. Buona giornata
Dr. Raffaello Brunori

[#4] dopo  
Utente
Egregio Dr Brunori,

la ringrazio sinceramente per la sua disponibilità e per il suo tempo.