Utente
Gentili medici, sono un ragazzo di 31 anni, allergico alle graminacee non fumatore a cui da piccolo sono state asportate tonsille e adenoidi.
Da circa un mese e mezzo ho un leggero mal di gola sul lato sinistro che ormai non passa più, non mi sento raffreddato e non penso sia dovuto all'allergia (ormai riconosco i sintomi) quindi presumo (da non esperto) sia qualche placca o qualche infezione.....
Sono andato dal medico curante qualche settimana fa che visitandomi mi ha detto di non vedere placche e che si vedeva solo la gola infiammata e mi ha prescritto solo okispray da spruzzare qualche volta al giorno, su mia insistenza mi ha prescritto anche l'azitromecina (visto che spesso in altri casi simili mi ha risolto efficacemente la situazione) nel caso in cui non mi sarebbe passata, consigliandomi però se possibile di evitare....cmq ho provato l'okispray ed ogni tanto oki in bustine per 2 settimane, ma niente così ho preso l'antibiotico ed anche in questo caso non mi ha fatto effetto.....a volte ho i brividi e la sensazione di febbre ma che in pratica non ho.......
Cosa ne pensate? Come posso risolvere la situazione?
Sentiti ringraziamenti....

[#1]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Quanti farmaci inutili senza una diagnosi precisa! Da cio' che descrivi, il sintomo potrebbe essere provocato da una infiammazione dell'esofago. Per convalidare tale ipotesi, occorre che ti sottoponga ad una visita specialistica otorinolaringoiatrica con rinolaringoscopia a fibre ottiche.
Un cordiale saluto
Dr. Raffaello Brunori

[#2] dopo  
Utente
Gentile medico la ringrazio x avermi risposto....ho fatto la visita otorinolaringoiatrica, ed il medico mi ha infilato quella specie di cannuccia dalle narici, mi ha detto che non si vede quasi nulla, solo un po' la gola infiammata, precisamente la diagnosi è stata "faringite catarrale" e mi ha scritto i seguenti farmaci, un antibiotico giasom 400, 2 compresse al di x sette giorni e la protezione x lo stomaco, e un mucolitico flogeril forte.......
Circa 2 mesi fa ho avuto un forte mal di gola e febbre durato un paio di giorni, quindi secondo lui non mi è completamente passato.....
Ripeto i mie sintomi sono un leggero mal di gola quando ingoio, sopratutto a vuoto solo a sinistra che ormai non mi passa da 2 mesi, sono abbastanza preoccupato perché non ho mai avuto questi sintomi e non ho mai avuto mai un mal di gola così protratto nel tempo....
Vorrei evitare di prendere ancora medicine perché a me spesso mi danno effetti collaterali, quindi ho un po' paura.....
Voi cosa ne dite della situazione?
Cordiali saluti....

[#3]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Non so che dirti, non potendo convalidare la diagnosi fatta. Io, ripeto, sono piu' orientato su una faringite da reflusso. Comunque sia, prima di iniziare la cura antibiotica, farei almeno un tampone per la ricerca di germi patogeni
Dr. Raffaello Brunori

[#4] dopo  
Utente
Gentile dott brunori, questo Leggero mal di gola viene e va, il sintomo scompare se prendo un oki ma poi a volte ricompare....
Inoltre gentile dottore, vorrei chiederle un informazione, in quest ultimo mese sono già due volte che mi prende un forte mal di gola(da entrambe i lati e quindi da raffreddamento) e raffreddore (le ricordo che da piccolo senza motivo mi hanno asportato le tonsille), possibile che a soli trenta anni sia così cagionevole e debba cadere così facilmente malato?! Io vorrei migliorarmi e vivere una vita normale, posso fare qualcosa x migliorare la situazione?! Io non voglio mollare....
Cordiali saluti e sentiti ringraziamenti...

[#5]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Perché mollare, dobbiamo solo capire la causa di questa sintomatologia e, con pazienza , il tutto si risolverà. Iniziamo con un tampone faringeo, come consigliato.
Buona giornata
Dr. Raffaello Brunori

[#6] dopo  
Utente
Buongiorno dottore.....
Le dico mollare perché ormai è da quando sono nato che lotto contro 1000 problemi di salute, sto un giorno bene e 20 male... E considerando che ho 30 anni e dovrei essere nel pieno delle mie forze guardare al futuro mi mette un po' di paura...cmq la ringrazio e seguirò il suo consiglio, inoltre devo monitorare anche il dente del giudizio inferiore che a detto del mio dentista da quel lato infiamma la gengiva, anche se io non avverto alcun dolore, e magari potrebbe essere che sottotraccia vada a infiammare leggermente la gola da quel lato, anche se ciò non spiegherebbe il fatto che quando ho questi mal di gola tendo a sputare un po' di catarro (più saliva direi, bianco)....
Cordiali saluti...

[#7]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Non penso che sia il dente ad originare il problema in questione ma, comunque, devi sicuramente seguire cosa ti consiglia il tuo Odontoiatra..
Comprendo benissimo la tua sfiducia e pessimismo: devi solamente trovare un Medico che ti "prenda in consegna", svisceri i tuoi problemi e trovi una soluzione. Il tuo caso, di certo, non è irrisolvibile!

Cordialmente
Dr. Raffaello Brunori