Utente 495XXX
Buongiorno,
vi pongo il mio problema, è da circa 2 mesi che fatico a deglutire, come se avessi un corpo estraneo in gola, dolore sotto l'orecchio sinistro che si irradia sotto la mandibola fino alla base del collo.
Circa 1 mese fa mi sottopongo su richiesta del medico curante ad ecografia collo e gola, con esiti negativi (risultava una formazione isocogena sul lato sinistro che il medico mi diceva essere assolutamente beningna).
Attendo circa 1 settimana e mi sottopongo go a visita otorinolaringoiatrica, il quale mi visitava con un attrezzo prima per mia nasale e poi in gola (non so bene come si chiamasse lo strumento), riscontrando un leggero reflusso gastrico e prescivemdomi alcuni medicinali.
Ad oggi la situazione non è migliorata, si aggiunge sempre dalla parte sinistra un indolenzimento persistente (come se vi fosse uno strappo muscolare), tanto che faccio fatica a muovere il collo. Il dolore alla gola dalla parte sinistra appare diminuito anche se piego il collo verso destra e tento di deglutire il dolore e fortissimo (così pure quanto tento di parlare a voce più alta).
Secondo voi mi devo sottoporre ad altri esami? Con quelli che ho effettuato si possono escludere problemi seri e brutti (es tumori ecc.. . ) .
Grazie per le vostre risposte

[#1]  
Dr. Giancarlo Cassani

40% attività
16% attualità
12% socialità
CASALPUSTERLENGO (LO)
SAN COLOMBANO AL LAMBRO (MI)
MILANO (MI)
PIACENZA (PC)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2013
Prenota una visita specialistica
Buongiorno, tutte le visite mediche e specialistiche da lei effettuate escludono patologie tumorali , e potrebbe quindi essere un risentimento muscolare come da lei ipotizzato.
Cosa può fare? direi esrcizi sotto controllo di un fisioterapista e magari tecar.
Se poi vuole escludere ogni dubbio e vivere sereno faccia una RMN
cordialità
Dr. GIANCARLO CASSANI

[#2] dopo  
Utente 495XXX

Grazie per la risposta dottore,
con il mio post volevo solo comprendere se la diagnosi fatto dall'otorino "rinofaringite cronica " con segni di reflusso e ' compatibile con il dolore alla gola ( anche sotto il pomo d-'adamo),sotto l'orecchio sinistro che sono usciti fuori però due o tre giorni dopo la visita con lo stesso otorino.
Quando ho effettuato la visita il dolore era minimo.
Posso stare tranquillo o devo per forza fare la risonanza ?

[#3]  
Dr. Giancarlo Cassani

40% attività
16% attualità
12% socialità
CASALPUSTERLENGO (LO)
SAN COLOMBANO AL LAMBRO (MI)
MILANO (MI)
PIACENZA (PC)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2013
Può essere compatibile.
Sono indicate le cure preventive indicate.
La RMN può essere indicata se persistono i sintomi
Dr. GIANCARLO CASSANI