Utente
Gentili dottori.
Ho fatto una TaC al massiccio facciale, ve ne riporto i risultati: "Deviazione dx - convessa del setto nasale con ispessimento reattivo del rivestimento mucoso dei turbinati dx".
La chirurgia per risolvere questa problematica è pagata dal SSN e comprende anche una rinoplastica?
Domani mi reco al policlinico.
Qual è la procedura?
Devo effettuare un'ulteriore visita presso l'otorino di tale struttura o basta presentare la diagnosi della TaC già fatta altrove?
I tempi di attesa possono effettivamente essere anche di diversi mesi?
Grazie mille anticipate.

[#1]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
La prassi è quella di prenotare una visita specialistica otorinolaringoiatrica presso l'ambulatorio dell'Ospedale attraverso ikl CUP. Sarà lo Specialista, in base all'esame clinico ed alla lettura delle immagini della tac a decidere sul tipo di terapia da approntare. Purtroppo, la parte estetica non viene dispensata dal SSN ed i tempi di attesa sono molto lunghi, in base alle prenotazioni dell'Ospedale.
Un cordiale saluto
Dr. Raffaello Brunori