Ronzio nella mia testa

Salve dottori scusatemi per il disturbo, negli ultimi giorni ho un problema che mi affligge.
5 giorni fa ho viaggiato in aereo, appena tornato a casa sono andato a dormire e non ho notato nulla di strano ma la notte seguente ho iniziato ad avvertire un ronzio nel mio cervello.

Cerco di spiegarmi meglio... Noto che quando appoggio la testa sul cuscino oltre al mio pensiero percepisco un tzzzzzz o anche ad esempio quando metto le dita nelle orecchie per tapparle lo percepisco.
Ora quello che mi chiedo è: può essere che il viaggio in aereo abbia causato qualche squilibrio nel mio orecchio, oppure magari la mia rinite allergica possa avere qualche effetto sul mio orecchio?
In più ho pensato che ci possa anche essere una componente di ansia e stress ( tra poco dovrò fare un esame universitario e sono stato un mese in vacanza) nel senso che sono io a crearlo e pensarlo questo rumore a volte.
Aggiungo che ho 22 anni.
Cosa mi consigliate di fare?
[#1]
Dr. Raffaello Brunori Otorinolaringoiatra, Medico di medicina generale 32k 1,1k
Non ti conosco personalmente e, quindi, non sono in grado di capire se il sintomo descritto sia frutto di uno stato ansioso o meno. Potrebbe anche trattarsi di un problema tubarico insorto con il volo. Perv tua tranquillità, fatti visitare da un Otorino. magari prova prima ad utilizzare uno Spray nasale a base di cortisone, mattina e sera per 10 giorni e poi mi fai sapere il risultato ottenuto.

Dr. Raffaello Brunori

[#2]
dopo
Utente
Utente
Dottore buonasera grazie per la risposta , ho prenotato una visita dall’otorino.
Come spray va bene anche il momil?Lo usavo per la rinite allergica e dovrebbe essere sempre cortisone se non sbaglio. Ultima cosa dottore questo acufene potrebbe anche non andarsene?

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test