Acufene e ovattato orecchio destro da trauma acustico

Buonasera un mese fa ho avuto un banalissimo trauma acustico causato da un messaggio vocale sparato ad alto volume sull'orecchio dx.
Conseguenze fischio acufene e ovattatura.
dopo 3 gg sono stato visitato da uno specialista otorino il quale dopo esame timpano indenne impedenzometria e audiometria ha riscontrato una ipoacusia perdita frequenze 4000 e 8000 ed in mezzo si è inserito a 6000 l'acufene.
Iniziata cura per 6 gg deflan cortisone e per 30 gg vessel 250 a distanza di un mese rivisitato stessa situazione per cui è stato prescritto cinazyn forte 75mg.
Al momento sono molto scoraggiato l'acufene è forte insopportabile e diventa piu forte se ci sono rumori ambientali, l'ovattatura uguale.
, in aggiunta effetti collaterali cinazyn forte sonnolenza.
Recupererò qualcosa boh a voi un giudizio spero confortante.
[#1]
Dr.ssa Laura Mazzoni Foniatra 125 6
Buongiorno,
solo per chiarire, l'ipoacusia è chiaramente stata riscontrata solo in Au dx, giusto?
Le terapie effettuate sono corrette, anche se il cortisone poteva essere più prolungato e magari ad un dosaggio lievemente superiore. Purtroppo non è possibile prevedere l'evoluzione di tale sintomo, anche se generalmente in caso di trauma acustico dovrebbe regredire più facilmente.
In ogni caso se il sintomo è molto invalidante deve tornare dallo specialista per impostare una terapia che possa almeno favorirle il sonno. Altra eventualità in acuto è la terapia iperbarica (valida sia per l'ipoacusia imporvvisa che per l'acufene).

Cordiali Saluti

Dr.ssa Laura Mazzoni
Specialista in Audiologia e Foniatria

L'acufene (o tinnito) è un disturbo dell'orecchio che si manifesta sotto forma di ronzio o fischio costante o pulsante. Scopri i sintomi, le cause e i rimedi.

Leggi tutto