Utente 715XXX
Gentilissimi, sono la mamma di un bimbo di 4 mesi nato prematuro. Alla nascita pesava 1.100 kg, la degenza in neonatologia è durata 1 mese e mezzo ma senza grvi problemi. Ora pesa 5.700 kg, mangia 150 grammi di latte a poppata ogni 3 ore e mezza per sei poppate.
Il mio problema è domenica dopo averlo uscito la mattina, forse avrà preso un colpo d'aria, in serata ha avuto una febbre che nel corso della notte è arrivata al massimo a 38.3. Chiamato il mio pediatra la mattina, al quale ho detto che il piccolo aveva avuto la febbre alta ma che ora l'aveva a 37 e mezzo, mi ha indicato immediatamente il ricovero visto l'età del piccolo. Cosa che mi è stata sconsigliata visto che proprio per l'età del piccolo sarebbe stato ricoverato in pediatria rischiando altre complicazioni.
Ora il bambino è da lunedi sera, ora è mercoledì pomeriggio, che non ha più febbre, ma ha il naso chiuso. Faccio i lavaggi spesso e il pediatra da lunedì pomeriggio mi sta facendo dare il panacef.
Stamattina ha fatto le feci un pò più morbide del solito.
Potrebbero essere i dentini? L'antibiotico dovrebbe fare passare il naso chiuso, unico sintomo?
Le feci un pò più morbide potrebbero essere dovute all'antibiotioco?

[#1]  
40088

Cancellato nel 2010
Gentile signora,
i dentini non c'entrano.Si tratta evidentemente di rinofarigite virale,considerando la febbre non alta e
passeggera.Ormai è in via di guarigione. Per quanto riguarda il naso chiuso,soprattutto prima dei pasti e prima di metterlo a dormire,deve facilitare la respirazione,effettuando uno spruzzo per narice di soluzione salina in spray e,subito dopo, aspirando il muco fluidificato con l'"Aspiratore nasale". Le feci un pò morbide non hanno importanza;comunque è utile dare i Probiotici(fermenti lattici).
Cordialmente