Utente 120XXX
buongiorno, sono la mamma di un bimbo nato a meta settembre con cesareo a 37 settimane con un peso di 3,170 kg (poi calato a 2,690 causa ittero da malnutrizione,dimesso a 3,000 Kg dopo 3 giorni di lampada e flebo per elettroliti).
ci e' arrivata la lettera per i primi vaccini, il bimbo avra' 2 mesi e 9 giorni. Amici medici, tra cui un neonatologo, si sono raccomandati di non farlo vaccinare finche non avra' 3 mesi, in quanto, scongiurando conseguenze, il bimbo sara' un po piu forte. La pediatra invece sostiene che vada bene vaccinarlo a 2 mesi e 9 giorni, considerato anche che e' nato 3 settimane prima.
A chi dare ragione?
grazie mille.

[#1]  
40088

Cancellato nel 2010
Gentile signora,
in TV ho "intravisto"( una sola volta!) il consiglio di poter vaccinare contro l'Influenza i bambini già a tre mesi. Ma il Sindacato dei Pediatri e tutte le Associazioni Pediatriche consigliano di effettuare la vaccinazione Antinfluenzale dal sesto mese di vita.
Cordialmente

[#2] dopo  
Utente 120XXX

chiedo scusa, parlo del vaccino esavalente, non di quello infleunzale.
e' prassi della mia asl inviare a casa la lettere con l'appuntamento, ma per quella data mio figlio avra' 2 mesi e 9 giorni, in piu essendo nato prima, io vorrei aspettare che abbia 3 mesi.
Lei cosa ne pensa?

la ringrazio.

[#3]  
40088

Cancellato nel 2010

Al suo bambino, Lei deve effettuare i vaccini obbligatori in base all'età anagrafica, indipendentemente
dal fatto che sia nato prima del termine.
Cordialmente