Utente 221XXX
Buongiorno. Sono mamma di un bel bimbo di 3 anni e mezzo. Pesa 16,5 kg, è alto 101 cm. Purtroppo da quando ha iniziato il nido (a 18 mesi) ha saltuariamente avuto episodi di laringiti ipoglottiche anche pesanti, di faringiti e tonsilliti,oltre ai comuni raffreddori. E allora vai con Antibiotici, Bentelan a volontà e puff con Ventolin e aerochamber ad ogni accenno di tosse.l'autunno scorso ha fatto il vaccino aintinfluenzale ed è stato "benino", ma questa primavera sono ricomparsi i sintomi. Da un paio di mesi ha una febbriciattola continua che va dai 36.9 ai 37.4. Alcuni giorni è apiretico, poi ricomincia. Ha provato di ogni, antibiotici, aerosolo con Nebulcort, Doricum e Fluibron e Anauran nelle orecchie In quanto nell'ultima visita aveva le adenoidi molto ingrossate. Ma non sarebbe meglio effettuare qualche esame del sangue?
Tra una settimana dovremmo partire per il mare..
Premetto che da breve ho scoperto di avere qualche nodulo alla tiroide, ma non ho mai fatto cure perchè non ne ero a conoscenza...
Grazie anticipatamente

[#1]  
37134

Cancellato nel 2009
Gentilissima Signora prima di andare in un Centro per le febbri di natura da determinare(nè esistono vari in Italia) penso che lei dovrebbe esporre le sue perplessità al pediatra e se non contenta chiedere una second opinion ad un altro collega pediatra. La febbre del suo bambino senz'altro è data da uno stato subclinico infiammatorio. Farei qualche esame come semplici emocromo,PCR, VES, Fibrinogeno, Elettroforesi del plasma, TAS, reumatest, tampone faringotonsillare, esame urine; cercare cioè un attimo di capire qualcosa di più di una condizione che nei bambini con problemi alle prime vie aeree è molto comune. Solo in seguito passerei a ricerche più specifiche.
Marcello Masala MD

[#2] dopo  
Utente 221XXX

Grazie ancora per la sollecitudine. Le farò sapere.
Saluti