Utente 481XXX
Buongiorno volevo un consulto sul mio nipotino di circa 3 anni. Da ieri sera sono comparse pustole su mani , piedi e nella bocca- tipo afte. Il tutto associato a febbre intorno ai 38.5 gradi.
Il pediatra è in ferie per cui attendiamo visita presso il sosituto. Nel frattempo, potete rassicurarmi su cosa potrebbe essere?
Grazei

[#1]  
Dr. Cataldo Palomba

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
12% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Gentile Paziente,
attraverso la rete non è opportuno fare diagnosi,pertanto per via ipotetica, in attesa del consulto diretto del suo pediatra,posso dire che esiste una malattia infettiva di origine virale detta 'Malattia mano-piede-bocca':si manifesta in bambini al di sotto dei 5 aa,è altamente contagiosa,trasmessa tramite aerosol e contatto oro-fecale.Di solito si risolve spontaneamente dopo 1-2 settimane.
Il piccolo paziente avverte dolore per le piccole lesioni simil-aftosiche nella bocca, ha appunto febbre, linfoadenopatia cioè ingrossamento dei linfovnodi del collo.
Le ulcerette possono presentarsi in ogni sede della bocca,e successivamente su mani e piedi.
La terapia è sintomatica, cioè contro la febbre e per alleviare il dolore a livello della bocca. per permettere l'alimentazione,vi sono in commercio unguenti a base di lidocaina da porre sulle lesioni:vista la tenera età del bimbo però è fondamentale l'interessamento del pediatra prima di usare farmaci mai adoperati.In attesa può intervenire sulla sintomatologia febbrile con gli antipiretici che di solito vengono usati.
C'è da dire che la malattia è da porre in diagnosi differenziale con la varicella e la gengivo-stomatite erpetica,che presentano lesioni simili, ma il segno patognomonico delle concomitanti lesioni solo su mani e piedi è dirimente.
https://www.facebook.com/dentistarantonline
Risposta ad esclusivo scopo informativo, non costituisce diagnosi, non sostituisce la visita medica.