Utente 564XXX
Gentili Dottori, Vi scrivo perchè sono esasperata. Mio figlio di 28 mesi da quando a settembre ha cominciato l'asilo è perennemente raffreddato. In due mesi ha preso 2 otiti, la sesta malattia e non sò quanti raffreddori forti a tal punto da non farlo riposare.Il suo pediatra mi ha prescritto il neostim e fiale di onaka per cercare di aumentare le difese immunitarie, a parte il vaccino antinfluenzale che rimandiamo in continuazione proprio per questo motivo. Premetto che i lavaggi al naso li faccio sempre da quando è nato, ma vorrei sapere se esite una cura più efficace che possa aiutarlo.
Grazie a tutti coloro che vorranno rispondermi.

[#1] dopo  
Dr. Serafino Ciancio

24% attività
0% attualità
12% socialità
COPERTINO (LE)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2009
Lo Stato non risarcisce gli eventuali danni da vaccini facoltativi,ma io mi sono vaccinato.
Le vaccinazioni in genere, possono essere eseguite anche in corso di malattie lievi (attendere 48 ore per la diagnosi)persino con febbre maggiore di 38 gradi. Io non sballavo oltre i 38°.
E'assolutamente normale che un bimbo che va all'asilo prenda nei primi 5 anni 40- 50 malattie delle vie aeree superioni (raffreddori o mucositi). L'insufficiente aerazione dell'ambiente ( detto,perciò,"confinato) aumenta la densità delle cariche virali e le rendende "virulente". Uno sternuto che ci colpisce da più di un metro non ci investe con una rosa di pallini (virus) sufficiente a causare contagio.
Ispezioni il suo asilo nido e chieda quanti metri cubi per persona riserva.Non si senta istigata a sollevare polveroni,perchè io stesso risponderò che crescere "germ free" fa male.
Trovata la giusta misura di giudizio, si rassereni.
Pensi che oltre i raffreddori 1/3 dei bambini prende anche "il fischio ricorente" (whezing in inglese e scischi in napoletano).
Le difese immunitarie si restaurano con la convalescenza e/o i farmaci adeguati. La "Convalescenza" non si limita ai 60 secondi dai quali è cessata la febbre ma è un processo evoutivo ( Convalesco, adolesco, senesco sono degli incoativi e significano l'inizio di un processo.)
L'ho annoiata,facendo il sapientone? E' più serena?
Sono veccio, non esercito e........rumoresque senum severorum nullius aestima axis.......
Con simpatia burbera.

Dr. Serafino Ciancio