Utente 993XXX
Salve ,sono una mamma di un bimbo di 4 anni e vorrei chiedervi un consiglio.Il 21 gennaio il pediatra ha prescritto al bimbo il veclam perche' ha sentito ascoltando la spalla dei rumorini(premetto che l'altro bambino 5 anni aveva avuto febbre raffreddore e tosse, anche lui ha oreso il veclam),tutto bene fino a quando dopo 3 giorni e' comparsa la febbre 38,4 durata con oscillazioni 2 giorni,la febbre e' scomparsa 3 giorni ed e'ricomparsa con picchi di notte di38,5 e' durata 2 giorni e' riscomparsa e dopo altri 2 giorni e' ricomparsa,e' durata2 giorni e adesso sono 5 giorni che non e' ricomparsa.Nel frattempo il bambino si e' fatto 11 giorni di veclam e il pediatra visto che la febbre non passava ha fatto fare al bimbo un'eco ai polmoni che per fortuna e' risultata nella norma.La mia domanda e' deve fare analisi del sangue o se la febbre non ritorna piu' le puo' evitare?In tutto il periodo il bimbo a parte il raffreddore la gola un po' arrossata e la tosse(che ha ancora)non ha avuto altro.Grazie per la risposta perche' sono preoccupata.

[#1] dopo  
Dr. Marcello Stella

20% attività
0% attualità
0% socialità
CESENA (FC)

Rank MI+ 20
Iscritto dal 2011
Se la febbre non torna non ha senso fare esami, l'andamento un po' altalenante della febbre è molto frequente d'inverno.
Diverso invece se ricompare e persiste febbre con il bambino che non sta bene.
Dr. Marcello Stella

[#2] dopo  
Utente 993XXX

Grazie molte dottore per la sua risposta,la mia paura era che avesse preso la mononucleosi.Comunque il bimbo adesso sta bene mangia gioca ed esce,solo non l'ho porto all'asilo per paura che abbia le difese immunitarie basse.Solo un'altra domanda per l'anno che verra' lei i vaccini in pillole (tipo:ismigen, polimod ecc...) li consiglia?se si quale?Grazie molte per il suo tempo.