Utente 123XXX
Buogniorno,
mia figlia ha 12 mesi e da quando è nata ha avuto sempre problemi di stipsi.
All'inizio si pensava fosse il latte di proseguimento (premetto che non è mai stata allatata al seno),ma da quando ha 10 mesi siamo passati al latte vaccino e la situazione non è cambiata,mangia ancora il brodo di verdure esclusivamente verdi con la pastina e da un mesetto le facciamo assaggiare anche gli alimenti che mangiamo noi ma sempre cercando di lasciare fuori quelli che potrebbero peggiorare il problema.
Riesce a scaricarsi regolarmente e bene solo se le vengono somministrate le bustine di paxabel oppure onligol appena si finisce il trattamento inizia la difficoltà ad evacuare e per esempio nell'ultima settimana non vuole più neanche bere il latte la mattina.

grazie per la disponibilità
attendo un vs riscontro

[#1] dopo  
Dr. Marina Aloi

20% attività
0% attualità
0% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 20
Iscritto dal 2006
Purtroppo la stipsi funzionale è un problema noioso, con cui la bambina probabilmente dovrà convivere e quindi assumere ciclicamente farmaci per un periodo non prevedibile. Inoltre, in questa epoca della vita, le fibre alimentari non incidono sulla stipsi. Per cui è importante che continuiate la terapia (con Onligol o paxabel), per evitare che la bambina cominci ad avere feci molto dure ed evacuazioni dolorose che, alla lunga, possono creare un circolo vizioso. L'unica variabile, in particolare se la bima ha una stipsi molto ostinata sin dalle prime settimane di vita con ritardata emissione di meconio, è una patologia organica (malattia di Hirschsprung) che va esclusa con una manometria + biopsia anorettale.