Utente 130XXX
gentili dottori,vorrei la vostra opinione riguardo alla eventualità di dare degli"integratori"alla mia bambina.
mi spiego:quando il mio secondo bambino aveva circa 1 anno e l'altro figlio aveva 6 anni, un peditra, di cui poi ho avuto modo di apprezzare le capacità e la competenza,mi prescrisse INDUSIL(per il bambino più piccolo)e BIOARGININA(per il più grande).il bambino piccolo passò poi a prendere RECORD B12 E CARNETINA fino all'età di 6 anni per poi prendere BIOARGININA come sta facendo a tutt'oggi anche il fratello più grande(oggi hanno 9 e 14 anni).
questi integratori li hanno sempre presi nei mesi di aprile,maggio,giugno e poi a ottobre, novembre,dicembre.
ora sono mamma di una bambina di 7 mesi, e siccome questo medico che ho tanto stimato non c'è più,vorrei da voi un parere sull'utilizzo di questi farmaci e sulla possibilità di riproporle alla mia bambina.
credo sioa inutile sottolineare quanto sia convinta che abbiano fatto bene agli altri due figli.
certa di un vostro consiglio,ringrazio anticipatamente per l'attenzione concessami.

[#1] dopo  
Dr. Agnesina Pozzi

48% attività
4% attualità
20% socialità
()

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Gentile Signora
con tutto il rispetto per il collega, ritengo che sia del tutto inutile dare integratori (che poi significa alla fine "chimica") se i bambini sono sani, crescono bene e si alimentano in maniera completa, con dieta varia e cibi naturali.

Cordialmente
Dott.Agnesina Pozzi