Utente 882XXX
Gentili dottori, sono preoccupata perchè a seguito di analisi ematiche effettuate a mio figlio di 4 mesi, sono risultati valori non nella norma:

IGG : 212
IGA: 2
IGM: 24

inoltre

Neutrofili% 11,2%
Linfociti% 80,7%

Neutrofili# 1,07
Linfociti# 7,74

Reticolociti 27 (UM /1000 RBC)

Le stesse analisi erano già state effettuate a 3 mesi con valori simili, ma la pediatra aveva presupposto un raffreddore o una gastroenterite nel momento in cui effetuarono il prelievo, anche se in realtà secondo me il bambino non manifestava sintomi particolari.
Mi disse pertanto di rifare il prelievo a 4 mesi e ora i risultati come vi ho scritto sono gli stessi, e a me anche questa volta è parso che il bimbo stesse bene.

A cosa possono essere dovuti tali valori? E' possibile un deficit di IGA?
Ma perchè i linfociti sono ancora una volta alti?
Vi prego di darmi una possibile idea di cosa può essere e eventualmente un riferimento di un pediatra che ci capisca qualcosa.

Grazie mille

[#1] dopo  
Dr. Alfonso Collana

24% attività
0% attualità
8% socialità
SCIACCA (AG)

Rank MI+ 32
Iscritto dal 2008
Gentile Sig.ra Le risponderò velocemente perché il quesito che pone è deficitario di informazioni emocromo completo...
Di solito chi li richiede ha un sospetto diagnostico;
se il bimbo sta bene ed ha fatto gli esami solo per un singolo episodio gastroenterico non si allarmi.
Le consiglio di rivolgersi alla sua pediatra che ha prescritto gli esami e sicuramente saprà come orientarla.
Io le posso dire che intorno ai quattro mesi di vita (infatti gli esami li deve leggere in base ai valori di riferimento per l’età)
le IgG sono normali tra 175-600 mg/dl;
le IgA tra 2-3 e 70;
le IgM tra 20-110.
Per quanto riguarda i reticolociti sono normali da 0.1 circa sino a 1-1,5 %.
saluti
Dr. Alfonso Collana

[#2] dopo  
Utente 882XXX

Grazie dottore, sto più tranquilla, anche se la pediatra in realtà quando ha visto le analisi sembrava un pò allarmata e mi ha detto di rivolgermi all'ospedale Bambino Gesù per eseguire le vaccinazioni.
L'emocromo è nella norma tranne per i valori che le ho segnalato.
Inoltre ho chiesto un parere ad un pediatra del l'ospedale Bambino Gesù di Roma che ha effettuato le vaccinazioni e mi diceva che il valore delle IGA potrebbe essere sintomo di deficit di IGA che potrebbe risolversi con la crescita e potrebbe essere associato alla celiachia.
Tutti questi potrebbe mi lasciano con molti dubbi e un pò di ansia, lei cosa ne pensa in merito a queste eventualità?

Grazie mille.