Utente cancellato
GENTILISSIMI DOTTORI MIO FIGLIO NATO DI 3100 ALT 49...A UN ANNO ERA ALT 71 PESO 8,5... A DUE ANNI PESO 10,6 ALT 82(IN PIEDI).. A TRE ANNI PESO 11,7 ALT 89,5....ADESSO 3 ANNI E 5 MESI PESO 12,4 ALTEZZA 92,5....IL BAMBINO HA FATTO TUTTI I CONTROLLI CELIACA TIROIDE EMOCROMO GLICEMIA ANALISI FATTE PIU' VOLTE IN QUESTI 3 ANNI CON ESITO NEGATIVO...A 3 ANNI E 3 MESI IL PEDIATRA HA PRESCRITTO RX MANO SINISTRA CON ESITO:ETA' OSSEA INFERIORE A QUELLA ANAGRAFICA CORRISPONDENTE A 18 MESI CIRCA...QUINDI CON UNA DIFFERENZA DI 22 MESI CIRCA...IO SONO ALTA 156 IL PAPA' 162....SE SEGUE L'ATTUALE CRESCITA CHE ALTEZZA POTRA' RAGGIUNGERE DA ADULTO?CHE SIGNIFICA IL RISULTATO DELL'RX FATTA?NOI SIAMO DEL SUD ITALIA DOVE SI DICE CHE SI CRESCE DI MENO IN ALTEZZA...GRAZIE

[#1] dopo  
Dr. Marco Aicardi

24% attività
0% attualità
0% socialità
AOSTA (AO)

Rank MI+ 24
Iscritto dal 2007
Il target genetico della statura di vostro figlio va dai 160cm ai 170cm, quindi con la probabilità del 95% vostro figlio -salvo patologie- ricadrà in questo intervallo.

La statura di vostro figlio a 1 anno era circa al 5° percentile per l'età; a 2 anni era circa al 5° percentile per l'età; a 3 anni era sopra al 10° percentile per l'età.

Questo vuol dire che prendendo 100 bambini sani di 1 anno, vostro figlio ne aveva 95 più alti e 4 più bassi. A 3 anni la situazione è migliorata: ne ha circa 89 più alti e 10 più bassi.

La crescita del bambino, quindi, segue la propria curva, senza apparenti decelerazioni.

Tenendo conto che voi genitori non siete dei bersaglieri, la crescita attuale di vostro figlio al momento segue un andamento che dovrebbe portarlo ad una statura di 165 ±5 cm.

Per quanto riguarda lo scrivere messaggi in maiuscolo prego leggere le regole di netiquette: "Non scrivere in maiuscolo in un intero messaggio, poiché ciò vorrebbe dire urlare nei confronti dell'interlocutore" (cfr. https://it.wikipedia.org/wiki/Netiquette#Le_regole_di_Registro.it )
---

[#2] dopo  
105468

dal 2014
Gentilissimo dottore mi scuso per aver scritto in maiuscole senza pensare puro caso....grazie mille per la risposta ma per quanto riguarda rx della mano?e' positivo questo ritardo?si puo' sperare in qualcosa in piu'...come mai risulta di un bambino di 18 mesi?mi scuso se le faccio nuovamente la domanda quindi da adulto se segue l'attuale centile sara' 165?noi siamo del sud e'uguale la crescita?GRAZIE

[#3] dopo  
Dr. Marco Aicardi

24% attività
0% attualità
0% socialità
AOSTA (AO)

Rank MI+ 24
Iscritto dal 2007
Per quanto riguarda la valutazione dell'età scheletrica, abitualmente i radiologi utilizzano il metodo più semplice cioè la comparazione con l'atlante di Greulich & Pyle, metodo alquanto approsimativo e quindi soggetto ad errore, talvolta anche grossolano.

Una lettura accurata dell'età ossea attraverso i metodi FELS piuttosto che TW3 richiede formazione specifica ultra-specialistica e parecchio tempo per l'esecuzione, e viene fatta soltanto in centri endocrinologici pediatrici cosiddetti "di terzo livello".

Questo vien fatto, ovviamente, solo nel caso di un reale ritardo di accrescimento che al momento grossolanamente non sembra potersi oggettivarsi in vostro figlio.

Per quanto riguarda la statura definitiva solo uno sciamano o un cartomante le potrà dare una cifra precisa, le approsimazioni più attendibili hanno un range di ±5 cm, per questo le ho scritto 165 ±5 cm. In più la probabilità che ricada in quell'intervallo è del 95%, non una sicurezza assoluta, e sempre che non ci siano patologie.

La crescita varia da regione a regione, da nazione a nazione. Io per semplicità di consultazione ho utilizzato le carte dei centili statunitensi che sono rapidamente reperibili; esistono grafici di accrescimento italiani, non mi risulta esistano regionali.

Da ultimo, per voi siate del sud o del nord non importa: la vostra statura è quella, ed il target genetico del bambino sulle vostre stature si basa.

Credo comprenderà anche lei che con un bambino di 3 anni è pressocchè impossibile prevedere con maggiore accuratezza la statura da adulto!
---