Utente 739XXX
Buongiorno,
ho un bambino di 33 mesi che da 2 mesi non porta più il pannolino.
Fino a 1 settimana fa nessun problema, anche se ha iniziato a trattenere le feci già da un po' di tempo e quindi con conseguenti feci dure.
Ora siamo arrivati che il bambino ha paura di farla..si sente lo stimolo, ma quando lo metto sopra il water si rifiuta categoricamente di farla nonostante abbia dolori di pancia.
Sono 5 giorni che ogni mattina prende una bustina di paxabel da 4g (secondo me ancora senza risultati), lunedì scorso gli ho fatto un microclisma e sto cercando di migliorare il tutto con l'alimentazione.
Il mio pediatra mi ha detto che forse potrebbe avere una ragade interna perchè esternamente non si vede nulla e quindi mi ha prescritto Anonet sapone e Fitostimoline da mettere per 3/4 gg.
Finora non ho ottenuto risultati..poi quando lo porto in bagno cerco di distrarlo con la lettura di un libro, con giochi e gli dico di spingere, lui si rifiuta sempre perchè dice di avere dolore..(non so se è una scusa..)
Forse siamo troppo insistenti con lui dicendogli di spingere forte ogni qualvolta si trovi sopra il water? Magari lui si sente troppo "aggredito" con la ns. insistenza?
Non so più cosa fare...

[#1]  
Dr.ssa Maria Nobili

24% attività
0% attualità
12% socialità
FOGGIA (FG)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2009
Sono d'accordo con il suo pediatra alla fitostimolina sostituirei l'ultraproct che ha anche potere antinfiammatorio. Curi l'alimentazione cercando di ammorbidire il più possibile le feci e non crei un problema al piccolo nel momento della defecazione.
Dr.ssa maria nobili

[#2] dopo  
Utente 739XXX

La ringrazio infinitamente per la sua risposta...
Ora sto seguendo tutto quello che mi è stato detto e diciamo che ho anche "meno aspettative" da mio figlio al momento del suo bisogno.
Grazie ancora