Utente 128XXX
Gent.mi,
ho una bimba di 14 mesi e mezzo e già da tempo ho notato qualcosa in gola. Quando ride di gusto a bocca aperta oppure quando piange forte ho notato che sopra alla lingua, in fondo, ha un pezzettino di carne a forma di U, concavo. Sembra per intenderci un cucchiaio allungato e molto concavo (tipo quelli che si usano per raccogliere i dolciumi nelle bancarelle). Di cosa si tratta? So che non è l'ugola perchè l'ugola è nella parte superiore della gola. Questo invece che vedo è in basso, appena sopra alla lingua, ma in fondo. Il pediatra le guarda ogni volta la gola ma non mi ha mai detto nulla di anomalo. Però vorrei sapere di cosa si tratta.
Attendo un Vostro chiarimento,
Saluti

[#1]  
Dr.ssa Maria Nobili

24% attività
0% attualità
12% socialità
FOGGIA (FG)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2009

Anche se la descrizione è accurata al momento l'unica cosa sembrerebbe proprio l'ugola strano che sia inferiore, penso che il dubbio lo possa dirimere solo la visita otorino. Ho però capito che la bimba non ha nessun problema mangia e cresce? Mi faccia sapere Maria Nobili
Dr.ssa maria nobili

[#2] dopo  
Utente 128XXX

Gent.ma Dott.ssa Nobili,
La ringrazio per la Sua risposta. le chiedo: potrebbe essere l'epiglottide che io vedo in posizione orrizzontale, ossia quasi paralella alla lingua?
Per rispondere alla Sua domanda in merito alla crescita e all'alimentazione (tasto dolente), Le indico qui di seguito i pesi della bimba nei vari mesi di vita:
alla nascita era 3,380 kg, 49 cm di altezza.
1 mese 4,205 kg.
2 mesi 4,990 kg.
3 mesi 5,870 kg.
4 mesi 6,425 kg.
5 mesi 6,900 kg.
6 mesi 7,200 kg.
Poi qui
abbiamo iniziato lo svezzamento ma non ha mai gradito le farine di mais/tapioca
e di riso e quindi beveva ancora praticamente solo latte.
7 mesi 7,600 kg.
8
mesi 7,750 kg.
A metà del settimo mese si è finalmente avviata con le pappine
ed è stato inserito il glutine (pastina, pane).
9 mesi 8,000 kg.
10 mesi 8,500 kg.
Come può notare la crescita dal settimo mese è rallentata. Solo tra il nono
e il decimo mese è cresciuta di più. Al decimo mese pesava 8,500 kg ed era alta 71 cm.
A 11 mesi e mezzo pesava 8.8 kg e
a un anno era arrivata a 8.9 kg.
Poi a 13 mesi pesava 8,700 kg ed era alta 71/72 cm. E’ diminuita perchè mangiava
davvero poco poco (forse a causa del caldo) Abbiamo fatto esami per la celiachia:
anticorpi antiendomisio negativi
anticorpi antitransglutaminasi iga negativo
anticorpi antigliadina igg positivo 14 (<10 negativo)
Ora, a 14 mesi e mezzo, pesa ancora 8.9 kg ed è alta 74/75 cm.
Cosa mi dice di questo rallentamento e quasi arresto di crescita?
Le dico che mangia per "sopravvivere" perchè a pasto mangia o 15 gr di pasta
oppure 1 omogeneizzato (carne o pesce che sia) + verdura + frutta.
La bimba è comunque vivace e ha rotolini di "ciccia" nelle braccia e gambe.
L'unica cosa che ho riscontrato: da domenica ha iniziato a mangiare gli omogeneizzati (negli ultimi mesi non li voleva neppure vedere e mangiava solo pasta) e nel periodo di alimentazione quasi esclusiva di carboidrati e glutine faceva la
cacca 4-5 volte al giorno, a volte dura altre più molliccia. Assumendo invece gli omogeneizzati e quindi meno pasta fa meno volte la cacca. Sarà la minor assunzione di glutine o il minor quantitativo di alimenti da smaltire?

La ringrazio per la Sua cortese attenzione e attendo un Suo parere in merito alla posizione dell'epiglottide e all'alimentazione.

[#3]  
Dr.ssa Maria Nobili

24% attività
0% attualità
12% socialità
FOGGIA (FG)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2009
Da questi dati molto dettagliati ritengo che possa stare tranquilla sia per la crescita che per la posizione dell'epiglottide. Auguri per la sua bambina
Dr.ssa maria nobili