Utente 158XXX
Gentile dottore,
chiedo gentilmente il Suo parere perchè sono un pò preoccupata per la mia bambina di 2 ANNI.
Da circa una settimana ha la diarrea che sembra non voler andare via in nessun modo. Il primo giorno ha avuto 7/8 scariche, le ultime con muco e filamenti di sangue (mi spiegava il ped. per la colite infiammata), poi è andata diminuendo ed adesso si è assestata sulle 3/4 scariche. A volte è semiliquida, altre volte solo molle, ma la cosa strana è il colore. Nella stessa giornata passa dal marrone normale al verde scuro scuro ( sembra quasi nera, ma piu marrone molto scuro).
La bambina mangia, ha appetito non ha febbre nè altro tipo di malessere. Si lamenta a volte del mal di pancia prima di evacuare!
Cosa potrebbe essere?
Devo preoccuparmi?
P.S adesso asseme fermenti MARIFLOR

[#1] dopo  
Dr. Agnesina Pozzi

48% attività
4% attualità
20% socialità
()

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Ha fatto fare una coprocoltura ed un esame a fresco delle feci?


Se si, e non si sono riscontrate cause specifiche, bisogna urgentemente rivedere l'alimentazione ed accertarsi
che non sia intollerante a qualche alimento.


Bene i fermenti, insieme anche a terapia che reintegri i sali persi.


Cordiali saluti
Dr.ssa Agnesina Pozzi

[#2] dopo  
Utente 158XXX

Gentile Dottoressa,
la ringrazio per la sua risposta.
In realtà non ho ancora fatto la coprocultura perchè il pediatra mi aveva detto di aspettare un po, in quanto c'erano parecchi bambini con questa influenza intestinale.
Ieri la bimba ha evacuato 2 volte, senza lamentare dolori.
La prima volta colore scuro, poi normale. la consistenza un pò molle.
Mi chiedevo se la colorazione delle prime feci non potesse dipendere dal colore dei fermenti che sono scuri come le fiale di ferro (contengono estratti dimirtillo).
Recentemente le ho fatto fare le analisi del sangue per altrimotivi (un' infezione da candida delle unghie) e anche quelli per la celiachia, ed è uscitto tutto nella norma !

[#3] dopo  
Dr. Agnesina Pozzi

48% attività
4% attualità
20% socialità
()

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Bene!

Due evacuazioni al giorno sono nella norma. Quindi non si preoccupi e segua le indicazioni del suo medico.

Gli estratti di mirtillo colorano le feci di scuro, esattamente come il ferro



[#4] dopo  
Utente 158XXX

Sono nel panico!
Questa diarrea sembra non avere fine!
Oggi di nuovo 3 scariche con muco e filamenti di sangue!
Come ne esco?

[#5] dopo  
Dr. Agnesina Pozzi

48% attività
4% attualità
20% socialità
()

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
No non c'è da andare in panico.
Faccia fare coprocoltura ed esame a fresco delle feci.
Poi esamini col suo pediatra la possibilità di verificare
eventuali intolleranze.
Attenzione all'alimentazione e alla terapia reintegrante sali persi!


Dott.Agnesina Pozzi

[#6] dopo  
Dr. Agnesina Pozzi

48% attività
4% attualità
20% socialità
()

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
No non c'è da andare in panico.
Faccia fare coprocoltura ed esame a fresco delle feci.
Poi esamini col suo pediatra la possibilità di verificare
eventuali intolleranze.
Attenzione all'alimentazione e alla terapia reintegrante sali persi!


Dott.Agnesina Pozzi

[#7] dopo  
Utente 158XXX

Gentile dottoressa,
la ringrazio in anticipo per la sua infinita disponibilità.
Ieri ho sentito il medico (il suo curante) e mi prescritto i fermenti dicoflor 30 e bustine di diosmectal per 3 4 giorni.
in effetti le feci sono diventate un pò piu compatte, ma comunque stanotte ha evacuato 2 volte.
mangia quasi tutto in bianco...
ma cosa puo succedere (oltre la disidratazione) con una diarrea per tanti giorni?

[#8] dopo  
Dr. Agnesina Pozzi

48% attività
4% attualità
20% socialità
()

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Non vada in panico. Oltre alla perdita di sali, se non assimila il cibo
a causa di intolleranze, può perdere peso. Ma stia tranquilla, il suo pediatra
avrà controllato no?
Se le feci sono più compatte ed ha fatto due scariche è normale, non possiamo parlare di diarrea. E' necessario e ribadisco e sottolineo: ATTENZIONE a ciò che mangia.

No latte, biscotti, tortine, cose dolci confezionate, salumi, scatolami, sughi, creme, grassi, formaggini, fritti, bibite gasate, succhi di frutta.


Si riso in bianco condito con un cucchiaino di olio
mela cruda grattugiata con succo di limone
succo di carota fresco senza zucchero
fette biscottate integrali
patate lesse con un po' di cipolla (crusa o cotta)
almeno per un paio di giorni

Poi provare ad introdurre una fettina di carne magra
cotta al vapore o alla griglia

e man mano riprendere l'alimentazione di prima
ANNOTANDO tutto su un diario in modo da
aver presente cosa ha mangiato se dovesse verificarsi ancora
la diarrea. Purtroppo questi bambini mangiano troppe schifezze
commerciali spacciate per cose nutrienti e l'intestino si irrita!

Cordialmente
Dott.Agnesina Pozzi

[#9] dopo  
Utente 158XXX

Sarà che sono incinta, gentile dottoressa, ma le mie paure inquesto momento sono amplificate al massimo.
Col diosmectal 2 evacuazioni (per ora) molli, non diarrea!
Ma mi hanno spiegato che questo medicinale non risolve ilproblema, fa solo indurire le feci, per cui ho paura che quando smetto ricompare la diarrea.
Se non smette le faccio fare l'analisi delle feci.
La bimba sta dimagrendo, ma perche sostanzialmente mangia poco.
Tanto qualunque cosa dovesse uscire dall'esame è curabile vero?
Mi sento così stupida, ma mi creda questa diarrea mi angoscia!

[#10] dopo  
Dr. Agnesina Pozzi

48% attività
4% attualità
20% socialità
()

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Gentile Signora
innanzitutto auguri per la gravidanza! A maggior ragione lei deve essere serena: sia per la gravidanza in sé, sia perché la bambina percepisce la sua ansia, e non è da escludere completamente anche una componente psicologica.

Di certo bisogna fare analisi ed individuare il problema. Tranquilla!! TUTTO è curabile purché sia fatta una diagnosi....

Dott.Agnesina Pozzi

[#11] dopo  
Utente 158XXX

Gentile dottoressa, il mio incubo sembra non avere fine!
Ho fatto la coprocultura e l'esame parassitologico entrambi con esito negativo.
Venerdi la mia bimba sta bene, fa cacca una sola volta, dura, così anche sabato, domenica e lunedi mattina.
L'incubo comincia dinuovo lunedi alle 12 con 2 volte diarrea, oggi, martedi, siamo a 4, 2 quasi buone, altre 2 liquide con mal di pancia. Il mio pediatra mi ha detto solo di controllare il peso,ma la bimba mangia tranquillamente, io sono uno straccio con in piu una minaccia d'aborto.
Come si risolve questa diarrea?non ne posso piu!!
E soprattutto da cosa potrebbe dipendere?
Non faccio altro che piangere....sembra che niente vada bene!

[#12] dopo  
Dr. Agnesina Pozzi

48% attività
4% attualità
20% socialità
()

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Signora
non le resta che controllare (Ed annotare, come le ho già detto) TUTTO
quello che mangia e metterlo in correlazione con gli episodi di diarrea.
L'esame qualitativo delle feci cosa dice? Ci sono cibi indigeriti? Che tipo di diarrea è?
E' fermentativa (chiara, a spruzzo, odore acido) o putrefattiva (scura, odore nauseabondo)? Tutti questi elementi devono essere valutati, l'alimentazione rivista e non da escludere un ricovero in day Hhospital per un controllo generale e coerente di tutti i fattori che potrebbero scatenarla.
Ad ogni modo due scariche al giorno NON possono chiamarsi "diarrea".
Riveda subito l'alimentazione e COSA, mangia tranquillamente...

Dott.Agnesina Pozzi