Utente 399XXX
Caro pediatra che vorra' rispondermi,sono il fortunato padre di una bimba di circa due mesi.La bambina cresce perfettamente,e la sua salute e' buona.L'unico cosa che ci preoccupa e' uno strano raffreddore,che ha gia' da circa 10 giorni dopo essere nata,che gli da problemi respiratori,quando e' in culla e dorme troppe ore.Mi spiego meglio:di mattina e nell'arco della giornata,la bimba non dorme continuamente per piu' di du ore e mezza tre ore al massimo,e al suo risveglio,fa qualche versetto tipo respirazione difficoltosa con il nasino,ma e' quasi impercettibile.La situazione,si complica pero' di notte,infatti piu' ore dorme,piu' al suo risveglio ha difficolta' nella respirazione,ma la cosa strana e' che dal nasino non esce nessun muco,e non ha "caccolette" attaccate nel nasino.Pensavamo di aspirargli il muco con quel piccolo strumentino che funziona aspirando con la bocca,ma se il muco non si vede cosa aspiriamo??Come e' possibile che non abbia muco nel naso,ma si senta chiaramente che la respirazione e' faticosa per del muco???Forse il muco e' nelle fosse nasali??E perche' non esce dal nasino??Le premetto che dopo aver fatto la poppata la bambina sembra stare meglio,non so perche' ma forse ingoia,e ingerisce anche il muco.P.S. dato che mia figlia ha dei problemi di reflusso,potrebbe derivare anche da quello??Mi faccia sapere,grazie!!

[#1] dopo  
221488

Cancellato nel 2012
Potrebbe provare ad alzare la testata della culla in modo che la piccola dorma con la testa un pò più in alto delle gambine. Potrebbe fare anche i lavaggi nasali con la soluzione fisiologica.
Saluti