Utente 130XXX
Salve,spero possiate aiutarmi perchè rischio di impazzire.
il mio bimbo di 19 mesi dopo 2 giorni di febbre alta(39-39.5) portato dalla pediatra mi prescrive un rx al torace d'urgenza per sospetta broncopolmonite alla fine dopo averla effettuata a una bronchite molto forte e da curare bene.
La pediatra mi prescrive augmentin 3 volte al giorno per 10 gg, bentlan 3 volte al giorno per 3 gg a diminuire fino ad una e areosol 3 volte al giorno con clenil e breva 2 volte.
Dal secondo giorno di assunzione dell'antibiotico mio figlio comincia ad avere diarrea non troppo frequente cosi decido di dare reuterin gocce, da li però e andato a peggiorare adesso c'e poca presenza di feci quasi niente e molto liquido giallino a tal punto da fuoriuscire dal pannolino ( da precisare che il 5 gg e rimasto digiuno completamente per paura di assumere i farmaci)
siamo al 7gg di antibiotico e volevo capire se questa reazione all'antibiotico e normale e se c'e un rimedio.
voi pensate che dovrei staccarlo? la pediatra dice che non si può.
il mio piccolo si è ridotto magro e con un sederino viola tendente alle piaghe di quante scariche al giorno ha e sono preoccupata, delle volte beve l'acqua e dopo 5 minuti e li nel pannolino perchè gli gira lo stomaco cosi per qualunque cosa mangi anche se non accusa dolore all'addome.
grazie anticipatamente.
cordiali saluti

[#1] dopo  
Dr. Serafino Pietro Marcolongo

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
16% attualità
20% socialità
SALERNO (SA)
MANFREDONIA (FG)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Gent. utente,
purtroppo una delle complicanze dell'antibioticoterapia è la disbiosi intestinale. E' importante, in questa fase, regolarizzare molto bene l'alimentazione e idratare costantemente il piccolo...ma soprattutto fargli assumere fermenti lattici utili nel ripristino della normale flora batterica intestinale. Un contatto saltuario con la Pediatra è consigliabile per i vari aggiornamenti.
Cordiali saluti.
Dott. Serafino Pietro Marcolongo
Dietologia - Medicina Estetica

IL CONSULTO ONLINE NON SOSTITUISCE LA VISITA DIRETTA!