Utente 235XXX
Buongiorno, ho un bambina di 1 mese e 5 gg da quando è nata, a parte il meconio, ha fatto cacca solo una volta e precisamente il 4 gg di vita in maniera autonoma; da allora possono passare anche 3 gg che non fa niente se non tramite sondino o microcrisma. La bimba a fine di ogni poppata (nutrita al seno con aggiunta di artificiale) spinge diventando rossa in volto con pianti interminabili (anche 2 ore) ma a parte le flautolenze non riesce mai a libersarsi l'intestino; su consiglio del pediatra pratichiamo il sondino 2 volte al gg e somministriamo 2 volte al dì 5 gocce di REUFLOR ma il mio dubbio è che potrebbe abituarsi a questo tipo di stimolazione e non evacuare più in maniera naturale.
Peraltro durante il sonno si lamenta di continuo e la senti spingere, inoltre sembra sempre che abbia un rigurgito in arrivo anche ore dopo il pasto, la si sente infatti deglutire più volte e/o addirittura sembrerebbe che si stesse soffocando. Attendo un vostro consiglio.

[#1] dopo  
Dr. Agnesina Pozzi

48% attività
4% attualità
20% socialità
()

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Ciò che voi identificate come "sforzo" o sofferenza in realtà è il normale processo di apprendimento che porterà nel tempo a gestire l'evacuazione e più grandicelli ad usare anche i muscoli del torchio addominale.
Sono contraria a queste manovre. Agire sullì'alimentazione materna e dosate bene il latte artificilae specialmente se è in polvere, diluitelo a regola d'arte! Fatela anche bere tra una poppata e l'altra.

Leggete anche il mio minforma sull'allattamento, vi sarà utile. E lasciatela in pace...

Cordialmente
Dott.Agnesina Pozzi