Utente 236XXX
Gentili dottori ho una domanda di tipo "alimentare"..il mio bimbo – 7 mesi e mezzo – non ne vuole sapere di prendere il biberon col latte…ho allattato esclusivamente fino ai sei mesi, poi ho introdotto le pappe e fin qui tutto bene…tra pochi giorni però rientrerò a lavoro ed in concomitanza di ciò sento anche che ho veramente poco latte (anche tirandolo al massimo faccio 100ml), il bimbo infatti dopo poche ore dalla colazione e dalla merenda (pasti ancora fatti esclusivamente al seno) piange diperato e sospetto che abbia fame. Ho pensato quindi di introdurre il bibe a colazione- la prima figlia pur essendo allattata al seno per ben 8 mesi aveva preso sia ciuccio che tettarella tranquillamente- e pensavo che fosse facile…una tragedia, ho provato in tutti i modi e mi son detta: "pace proverò a dare il latte col bicchierino o con il cucchiaio" (visto che l'acqua riesce a berla solo in questi due modi!). Allora ho provato col bicchiere – niente. Col cucchiaio – niente. Mettendoci i biscotti e facendogli una pappina di latte e biscotti buonissima e dolce da dare tipo pappa nel piatto col cucchiaio- niente. Presuppongo quindi che proprio non gli piaccia il latte artificiale (ne ho già provati di 4 tipi!!)! AIUTO..Che faccio?? Può un bambino di soli sette mesi fare a meno del latte a colazione (a merenda potrei continuare con il latte materno per quel poco che me ne rimane ed un po di yogurt)? Grazie per l’ascolto

[#1] dopo  
Dr. Giangiacomo Garrone

20% attività
0% attualità
0% socialità
IVREA (TO)

Rank MI+ 20
Iscritto dal 2011
Gentile signora,
ha provato a somministrare il suo latte con il biberon? E' utile saperlo per capire se il problema e' dato dal gusto del latte o, piu' probabile, dal fatto che suo figlio vuole essere allattato al seno. In ogni caso e' utile che il bimbo continui a mangiare latte. Di solito dopo qualche pasto saltato, il bambino si adatta a mangiare cio' che gli viene offerto.
Dr. GIANGIACOMO GARRONE
Medico Chirurgo
Specialista in Pediatria