Utente 911XXX
Buonasera e grazie per l'attenzione.Il 22 gennaio mio figlio di 2 anni e mezzo si è ammalato con febbre a 38.5il giorno dopo ha vomitato e per bloccare il vomito gli ho dat una supposta di peridon,ed ha smesso di vomitare.Il pediatra mi ha prescritto il nurofen e tachipirina se la febbre avesse superato il 38,5 e aerosol per tosse forte.dopo circa 3 giorni il bambino ha iniziato a lamentarsi dicendo di avere dolore all'interno della bocca.La notte si è svegliato piangendo e non riusciva a calmarsi lamentando sempe lo stesso dolore ed ha avuto una piccola fuoriuscitadi sangue dalla bocca.L'abbiamo porato al pronto soccorso dove hanno diagnosticato tosse e faringite.Gli hanno prescritto augmentin per 5 giorni.Prima che finisse l'antibiotico ha iniziato a vomitare ed avere scariche di diarrea,piu' di 8 al giorno.Ieri ha dormito tutto il giorno non mangiando e bevendo poco,non riusciva a stare sveglio.é un bambino molto magro perla sua età(pesa circa 11 kg) ed ho l'impressione che sia dimagrito.Oggi sta meglio non vomita da ieri ma continuano le scariche acquose,sempre circa 8-9 al giorno,ha ripreso a giocare ma mangia ebeve poco.Il pediatra ieri mi ha prescritto il tiorfix ma dopo averlo dato ieri sera e stamattina gli sono comparse bolle in tutto il corpo,il pediatra dice che non è malattia infettiva perchè non ha febbre ma che probabilmente si trattadi una reazione al medicinale,quindi mi ha raccomandato di darlo solo stasera e sospenderlo.Non so piu' che devo fare per bloccare la diarrea.Oggi ha mangiato 4 vasetti di carne,e 2 cucchiai di riso,e mezza banana.beve poca acqua.Non vuole ne the ne camomilla.grazie

[#1] dopo  
Dr. Gaetano Pinto

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
0% attualità
20% socialità
NOCERA INFERIORE (SA)
TORRE ANNUNZIATA (NA)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2011
Gentile signora
se persiste la febbre le consiglio di praticare una coprocoltura e una ricerca di rotavirus e adenovirus sulle feci.
In linea generale il piccolo deve assumere soluzioni reidratanti per os(non bibite),fermenti lattici e dieta normale Se continua la diarrea,vomita e non assume nulla potrebbe aver bisogno di una reidratazione endovena,ma questo lo stabilira' il pediatra Gli antibiotici si somministrano solo in casi eccezzionali
La saluto ed auguri.
Dr. Gaetano Pinto