Utente 217XXX
Gentili Medici,

Il mio bambino ha due mesi e mezzo. E' nato di 2,7 kg (gli ultimi mesi di gravidanza cresceva poco), ora pesa 6,3 kg, è dunque cresciuto moltissimo, noi genitori siamo grandi e lui è un mangione.
Lo allatto io e ogni tanto, per un giorno, faccio la doppia pesata.
Fino a qualche giorno fa mangiava da 140 a 200 grammi a pasto, per 6 pasti, solo uno notturno. Poi ha sofferto un po' di più di coliche, si innervosiva al seno, si staccava e piangeva, cercando di spingere per liberare il pancino. Aveva anche qualche rigurgito.
Ora sembra non avere sintomi di coliche o reflusso, ma mangia solo 100 grammi per volta per 6/7 pasti, di notte lievemente di più. Può essere un periodo oppure devo preoccuparmi? E la produzione di latte può diminuire in questo modo?
Grazie mille.

[#1] dopo  
Dr. Agnesina Pozzi

48% attività
4% attualità
20% socialità
()

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Il piccolo si sta solo autoregolando, avendo subito preso "il via" per mettersi in carreggiata dopo il basso peso alla nascita.
State tranquilli se non mostra nervosismo e segni di fame, vuol dire che quello che prende le basta. Il pediatra controllerà la sua curva di crescita che secondo me si stabilizzerà in una via intermedia tra quella iniziale al 3° percentile e quella attuale oltre il 97° (al limite del sovrappeso!). Non preoccupatevi quindi se mangia meno e se cala di peso oppure resta stabile. Teoricamente potrebbe a 4 mesi pesare 6,500 e sarebbe ancora nella norma al 50° percentile e ancora decisamente in guadagno rispetto alla curva iniziale alla nascita.

Dott.Agnesina Pozzi