Utente 241XXX
buon giorno, sono Robert e vivo a Varsavia (Polonia)

ho un bimbo di 3 mesi (nato prematuramente di un mese)

mia moglie (irresponsabile) si rifiuta di chiamare il pediatra perche odia parlare al telefono e mi dice di chiamarlo a me e parlare in inglese (sarebbe difficile capire bene poi per me).

volevo gentilmente chiedervi un consulto totale.
il mio bimbo non va al bagnetto ormai da 4 giorni (fa solo pipi') gli sto dando gocce (10 al giorno) di espumisan ma non funzionano.

a volte piange disperato per i dolori allo stomachino allora io lo metto sdraiato e gli faccio fare la bicicletta con le gambine cosi pare che gli passa.

spesso fa l' aria dalla pancia ed e' molto puzzolente (io credo perche non va al bagno).
sono preoccupato perche questo problema si ripete spesso (che non va al bagnetto).

un'altra cosa:
prima spesso piangeva e non dormiva mai (anche per 16 ore di fila non dormiva) faceva allattamento a richiesta; adesso ho convinto mia moglie a darglielo ogni 3 ore e sembra che si e' regolarizzato (quindi dorme spesso e come un orologio mangia ogni 3 ore) ma si e' presentato il problema che non va al bagno (abbiamo comunque iniziato a dargli latte in polvere 2 o 3 volte al giorno perche a mia moglie gli sta finendo il latte suo del petto, dice); sara' forse per questo che fa fatica ad andare al bagno?

un ultima cosa: il pediatra qui di Varsavia gli ha somministrato una cura di ferro in goccie ma ogni volta che gliele do vomita, quindi ho smesso di dargliele; ho fatto bene vero?

vi ringrazio a tutti per avermi dato la possibilita' di scrivere i miei problemi col mio bimbo; spero in una risposta.

buona giornata a tutti

Robert

[#1] dopo  
Dr. Enrico Polito

24% attività
4% attualità
12% socialità
PAVIA (PV)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2011
Gentile papà,
sicuramente il passaggio al latte artificiale ha favorito il grado di stitichezza. Credo che debba ricostituire il latte in polvere aumentando la quota di latte (per esempio 190 di acqua + 6 misurini di polvere)cioè una diluizione lievemente maggiore di quella appropriata; oppure proponga un pò di acqua tra i pasti in modo da idratare di più le feci e renderle più pastose. Provi a vedere se basta questo accorgimento.
Dr. Enrico Polito