Utente 890XXX
Buongiorno.
Il mio nipotino di 20 giorni, mangia regolarmente il latte materno, cresce bene, al controllo pediatrico tutto bene. Eppure dorme poco, talvolta piange disperato e mia figlia è stanchissima. Io ho avuto due figli: non ricordo bene le prime settimane della loro vita, ma so che la stanchezza era il fattore predominante. Purtroppo non abitiamo vicine ed io lavoro a tempo pieno, quindi il mio sostegno è spesso solo morale.
La mia è una domanda che può far sorridere, ma: è normale che un bimbo sia così impegnativo nei primissimi periodi della sua vita? Forse mia figlia non ha ancora imparato a riconoscere il pianto del suo piccolo? A me sembra una brava mamma, ancorchè inesperta. Grazie

[#1] dopo  
Dr. Gaetano Pinto

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
0% attualità
20% socialità
NOCERA INFERIORE (SA)
TORRE ANNUNZIATA (NA)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2011
Gentile signore
i neonati nelle prime settimane devono adattarsi progressivamente ad un ritmo regolare sonno/veglia,quindi possono svegliarsi durante la notte.Per quanto riguarda il pianto le cause possono essere molteplici e vanno escluse di volta in volta,ne cito qualcuna :Insufficiente apporto di latte,lo puo' constatare effettuando una doppia pesata,prima e dopo che il piccolo si è alimentato. Caldo ambientale eccessivo,meteorismo addominale,rinite con otalgia,coliche addominali,eccessivo consumo di caffeina nella madre,etc.
Interpelli il suo pediatra di famiglia .
Cordialissimi saluti ed auguri
Dr. Gaetano Pinto

[#2] dopo  
Dr. Agnesina Pozzi

48% attività
4% attualità
20% socialità
()

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Consigli a sua figlia di leggere il mio minforma sull'allattamento materno. Il piccolo potrebbe avere delle colichette dipendenti da quello che la mammina mangia.

https://www.medicitalia.it/minforma/pediatria/461-allattamento.html

Non ho figli...ma le assicuro che l'impegno è alle stelle specialmente i primi tempi e per il primo bambino...

Sarà sicuramente una brava mamma che imparerà presto a sviluppare una comuniczione efficace col piccolo e a non essere più apprensiva se piange..perché eè l'unico modo che ha di comunicare
se ha fame
sete
freddo
caldo
cacca
pannolino bagnato
troppa luce
troppo buio
male al pancino
voglia di coccole...ecc ecc


Auguri a tutta la famiglia e ben venuto al piccolino

Dott.Agnesina Pozzi