Utente 244XXX
Gentili dottori,
il mio secondo figlio (8 mesi) ha passato l'inverno di continui alti e bassi.
Il fratello di tre anni e mezzo non è da meno, ma almeno sappiamo che la causa sono le adenoidi e le tonsille ingrossate.
Il piccolo è stato curato con antibiotico e cortisone almeno cinque volte.
E' circa un mese che non riesce a riprendersi non riuscendo a eliminare definitivamente tosse e catarro .
Il pediatra dice non a livello di bronchi è pulito ma consiglia di somministrare di nuovo il bentelan.
Settimana scorsa ha fatto areolsol 2 volte al giorno con clenil e almeida, non avendo però grandi risultati,
A questo punto mi chiedo se per il catarro non ci sia una alternativa valida al bentelan che, tra l'altro, lo rende estremammente nervoso.

Vi ringrazio in anticipo

[#1] dopo  
Dr. Gaetano Pinto

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
4% attualità
20% socialità
NOCERA INFERIORE (SA)
TORRE ANNUNZIATA (NA)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2011
Gentile signora
si deve ricorrere al cortisonico solo raramente e quando veramente necessario.Se vi è solo un problema di mucosite delle prime vie aeree,fenomeno frequentissimo a questa eta',il cortisone non è certamente indicato.Gli effetti collaterali a lungo andare possono essere abbastanza consistenti .Quindi attenzione
la saluto cordialmente
Dr. Gaetano Pinto

[#2] dopo  
Utente 244XXX

Dottore,
La ringrazio molto della risposta
Mi può dire come posso aiutare mio figlio visto che ha ancora tosse e catarro?
La mia paura è che il catarro passi dalle vie aeree alte di nuovo ai bronchi.
Per inciso ha già avuto due bronchiti una delle quali successiva a varicella

Saluti

[#3] dopo  
Dr. Gaetano Pinto

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
4% attualità
20% socialità
NOCERA INFERIORE (SA)
TORRE ANNUNZIATA (NA)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2011
Gentile signora
il catarro ,dal greco cata reo (scorro giù'),è un meccanismo di difesa dell'organismo che serve a intrappolare ed eliminare i germi che entrano nelle vie respiratorie.Quello in eccesso va eliminato con aerosol con soluzione fisiologica + cortisonici per pochissimi giorni+umidificazione ambientale(i mucolitici non vanno usati in eta' inferiore a 2 anni).Il bambino catarrale trova vantaggio dal clima marino ricco di iodio.Non faccia altro se non ha febbre e respira bene.
La saluto cordialmente
Dr. Gaetano Pinto

[#4] dopo  
Utente 244XXX

La ringrazio ancora della risposta

Spero che l'areosol faccia effetto
Saluti