Utente 244XXX
Buongiorno, ho un figlio di 12 anni e 9 mesi (compira' 13 anni alla fine di giugno), sono molto preoccupata perche' ad oggi e' alto 145 cm e pesa 44 kg. Su mia richiesta (perche' il nostro pediatra non voleva approfondire il discorso) abbiamo eseguito esami emocromo, celiachia, tiroide e ormone crescita. Lo stadio puberale e' stato classificato come Tanner I (in effetti non ha alcun sintomo di sviluppo iniziato) , l'ormone risulta a 190. Il pediatra dice che e' tutto a posto. Preciso che io sono alta 159 e mio marito 173, entrambi con sviluppo tardivo (16 anni per me, mio marito non ricorda ma sostiene molto tardi) . Cosa ne pensate? Dovrei eventualmente proseguire indagini a livello endocrinologico? Un anno fa abbiamo fatto Rx polso e la diagnosi e' stata: Eta' anagrafica in linea con eta' ossea. Sono preoccupata. Grazie saluti

[#1] dopo  
Dr. Gaetano Pinto

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
0% attualità
20% socialità
NOCERA INFERIORE (SA)
TORRE ANNUNZIATA (NA)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2011
Gentile signora
dai dati da lei forniti la crescita statuto ponderale è abbastanza normale.Tenga presente che si parla di pubertà' ritardata quando vi è un mancato aumento del volume testicolare a 14 anni,quindi valutare la crescita del testicolo con l'orchidometro di Prader.Si può' valutare anche un target genetico,cioè una altezza bersaglio,con la formula :statura padre+(statura madre + 13) +/- 10 il risultato diviso due .Tenga presente che le migliori cose da fare per una crescita ottimale ed armoniosa è dormire molto.alimentarsi bene e fare attività' fisica.
Cordiali saluti ed auguri
Dr. Gaetano Pinto