Utente 130XXX
Premetto che ho già letto tutti i quesiti in merito ma qualche dubbio mi è rimasto.
Ho un appuntamento fra un paio di settimane per mia figlia di 15 mesi per vaccinazione meningococco C e MPR.
Visto che alla terza dose di vaccino esavalente la bambina ha avuto febbre ma soprattutto un paio di gg di pianto quasi ininterrotto e probabilmente mal di testa (lo ha dedotto la pediatra dal fatto che si teneva la testa e che i sintomi calavano, ma non scomparivano, con la tachipirina) la pediatra di base mi avrebbe consigliato di dividerli e chiedere di farli in 2 date diverse.
Inoltre per un mese la bambina è stata estremamente irritabile e ha smesso di dormire la notte (esclusivemnte dalla notte dopo il vaccino) e da poco è ritornata "normale".
Specifico che non è un problema di denti, si svegliava proprio piangendo disperatamente come il pianto ininterrotto dopo il vaccino.
Avendo il figlio di una amica carissima che in seguito a questi vaccini ha riportato conseguenze mediche molto importanti (convulsioni ripetute con ricovero ospadaliero) inoltre sono passati 6 mesi ormai ma il bambino non è + lostesso e infatti ora è seguito per capire se ha riportato danni neurologici sono molto preoccupata e visto che non è una vaccinazione obbligatoria vorrei avere qualche informazione dettagliata circa queste vaccinazioni anche vista la reazione di mia figlia a un vaccino come l'esavelente.
Quali sono i veri rischi?
E i benefici?
La bambina andrà all'asilo a settembre, è + a rischio a contrarre queste malattie?
Voi medici ai vostri figli la fareste?
Perchè alcuni medici sostengono che sono vaccini inutili e sono solo interessi delle case farmaceutiche? Possibile si giochi sulla salute dei nostri figli in questo modo? Non ci voglio credere..... scusate ma ho tanta confusione!
Grazie mille del vostro supporto!
Federica

[#1] dopo  
Dr. Lorenzo Giacchetti

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
0% attualità
20% socialità
SVIZZERA (CH)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2012
Gentile Mamma,
come medico pediatra e papà
non avrei nessun dubbio ad eseguire ai miei figli la vaccinazione MPR, si tratta infatti di una vaccinazione consigliata da tutte le società scientifiche del mondo e va ad evitare malattie infettive che possono avere complicazioni anche gravi.
il rapporto costo beneficio è sicuramente a favore dell'esecuzione di qusta vaccinazione.
poi ogni genitore è libero di scegliere,
ma se fossi io non avrei dubbi.
consiglio di leggere articoli scientifici e non blog su internet che sono spesso fuorvianti

la saluto cordialmente
Dr. Lorenzo Giacchetti
Specialista in Pediatria - Neonatologia e Patologia Neonatale, Varese.
Capoclinica Pediatria Ospedale di Lugano (Svizzera)