Utente 551XXX
Salve,
sono il padre di un bimbo di 4 mesi che pesa 7,8 kg e che viene allattato fin dalla nascita con latte artificiale.
Io e mia moglie abbiamo notato (da cinque giorni) che dopo aver effettuato l'ultima vaccinazione ovvero il richiamo previsto per il quarto mese, ha perso molto appetito, è diventato molto nervoso e piange con molta più frequenza.
In particolare il bimbo tende a rifiutare il latte, per cui diventa una faticaccia fargli bere anche 60-80 grammi (su 4 pasti al giorno), praticamente è un quarto di quello che ingeriva in precedenza; la camomilla, invece, la continua a bere volentieri, ma è chiaro che non può crescere senza il latte.
Premesso che mio figlio comunque dorme abbastanza, ride ed è attivo se stimolato, è possibile che questo cambiamento (inappetenza ed irritabilità) derivi dalla vaccinazione?
Oppure è necessario approfondire la questione?
Abbiamo già contattato il pediatra, che dopo averlo visitato ed aver preso un campione di urine per le analisi, si riserva di valutare la situazione lasciando trascorrere qualche giorno.
Grazie per la collaborazione e l'attenzione prestata.

[#1] dopo  
Dr. Lorenzo Giacchetti

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
0% attualità
20% socialità
SVIZZERA (CH)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2012
Gentile utente,
Nn credo questo cambiamento sia da associare alle vaccinazioni.
Concordo con il suo pediatra sul l'esame urine e sul tempo di attesa per valutare di qualche settimana.
Cordiali saluti
Dr. Lorenzo Giacchetti
Specialista in Pediatria - Neonatologia e Patologia Neonatale, Varese.
Capoclinica Pediatria Ospedale di Lugano (Svizzera)