Utente 353XXX
Gentile Dottore ho un dubbio da chiarire,ho una bimba di 6 aa, che nel gennaio 2010 è stata vaccinata per il mpr (morbillo-parotite-rosolia),poi nel mese di novembre dello stesso anno l'asl ha dato il vaccino per la varicella,sotto consiglio pediatrico, abbiamo fatto anche questo. Ora mi è stato consigliato il richiamo per novembre 2015 con un'unica vaccinazione per tutti e quattro. Il mio dubbio nonchè timore (da mamma super ansiosa ) è questo, la finestra che rimane aperta da gennaio a novembre, mette a rischio la bimba per mpr? Ringrazio anticipatamente per la risposta data e auguro buon lavoro.

[#1] dopo  
Dr. Agnesina Pozzi

48% attività
0% attualità
20% socialità
()

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
No non si preoccupi, non resta alcuna "finestra" aperta. Gli anticorpi mpr ci sono già. Il richiamo rinforza la risposta immunitaria già presente, piuttosto io sono del parere di non sovraccaricare il sistema immunitario impegnandolo in risposte plurime. Non capisco piuttosto perché abbiano consigliato questa soluzione..

Cordiali saluti.
Dott.ssa Agnesina Pozzi


[#2] dopo  
Utente 353XXX

La ringrazio gentile Dottoressa per la cortese risposta, non so il perchè ma so che il richiamo e in un'unica vaccinazione per tutte e quattro. Cosa posso fare altrimenti?

[#3] dopo  
Dr. Agnesina Pozzi

48% attività
0% attualità
20% socialità
()

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
chiedere che venga rispettato il calendario e che dal momento che deliberatamente hanno proceduto a fare prima l'MPR e poi Varicella, continuino cosi i richiami.
In genere vengono fatti insieme ma se li hanno disgiunti la prima volta possono disgiungerli la seconda e tra l'altro il quadrivalente costa alla ASL 60 euro in più rispetto al trivalente+varicella. Bah...misteri gestionali....

[#4] dopo  
Utente 353XXX

Grazie mille,proverò a sentire nuovamente,comunque nel qual caso si dovesse procedere ad un'unica vaccinazione sono tranquilla per la risposta che mi ha dato precedentemente (che non resta alcuna finestra aperta) ,ancora grazie e sereno lavoro.

[#5] dopo  
Dr. Agnesina Pozzi

48% attività
0% attualità
20% socialità
()

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
di nulla

[#6] dopo  
Utente 353XXX

Gentilissima Dott.ssa Pozzi le volevo dire che ho parlato con il medico dell'Asl e mi ha detto che se voglio posso procedere adesso con la vaccinazione per MPR e poi a novembre per la varicella, a parer suo però la quadrivalente è meglio e non ci sarebbe bisogno di sottoporre la bimba allo stress di due punturine. Lei mi consiglia di procedere adesso con MPR e poi con varicella vero? Io nn penso che mia figlia si stressi, e poi i vaccini non sono tutti uguali? La ringranzio in attesa di una sua cortese risposta.

[#7] dopo  
Dr. Agnesina Pozzi

48% attività
0% attualità
20% socialità
()

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Mi dispiace, ho letto solo oggi il suo quesito. Si io sono del suo parere: dividere la sommistrazione.

[#8] dopo  
Utente 353XXX

Grazie,stamattina siamo stati a fare la vaccinazione MPR. Un caro saluto

[#9] dopo  
Dr. Agnesina Pozzi

48% attività
0% attualità
20% socialità
()

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
ricambio!

[#10] dopo  
Utente 353XXX

***ATTENZIONE*** Questo consulto risulta aggiornato a più di DUE MESI fa: valuta attentamente se la tua risposta puù ancora essere utile. Se ritieni opportuno inviare comunque la tua replica allora CANCELLA TUTTO QUESTO AVVISO e scrivi qui di seguito, grazie.
Gentilissima dottoressa, mi collego a quanto detto in precedenza per esporle la mia attuale situazione a proposito della vaccinazione richiamo varicella, la prima dose fatta novembre 2010.
Nel novembre 2015, come richiesto dalla dottoressa della ASL ( dopo 5 aa) mi recò in sede per prenotare il richiamo varicella , ma il dottore che trovo in quell'occasione mi sconsiglia il richiamo in quel periodo, in quanto in giro c'erano diversi casi di malattia, e comunque mi dice che ormai avendo la bambina 7 aa e mezzo, una sola dose di vaccino è sufficiente. Il tempo passa, l'altra settimana mi recò alla ASL per un'altra faccenda è la dottoressa mi chiede se ho fatto il richiamo varicella, alla mia risposta negativa, mi dice che è un peccato non farlo. Ho esposto la questione al mio pediatra, ma mi ha lasciato la decisione, così mi sono rivolta a Lei avendo la scorsa volta chiarito tutti i miei dubbi. Inoltre aggiungo che la bambina( ad agosto compirà 8 aa) dopo influenza va incontro a herpes labiale o nasale, mi sembra che sia lo stesso virus, e nonostante i numerosi casi di varicella presentatesi durante l anno anche nella sua cl'asse non ha manifestato segni della malattia. Che faccio carissima Dottoressa lo faccio o meno questo richiamo? Mi scusi se la ricontattato dopo tanto tempo, ma non so proprio come procedere avendo ricevuto pareri discordanti,sperando in una sua cortese risposta la saluto e le auguro sereno lavoro.