Utente 304XXX
Buonasera,
scrivo perchè gentilmente vorrei un parare.
Mio figlio ha due anni e mezzo venerdi scorso ha presentato una sorta di infiammazione da un lato della bocca 8 non ho dato peso inq aunto raffreddato e quindi ho pensato che respirando di notte con la bocca, la saliva lo avesse infiammato).

Il giorno dopo questa infiammazione si era propagata a tutta la bocca ed alle spalle ed il torace (come da sudore), quindi bollicine rosacee.

La domenica sera era pieno di puntini rossi su tutto il corpo, compreso sotto i piedini e sul palmo delle manine e nel viso.

Siamo andati al pronto soccorso e ci hanno fatto una diagnosi di scarlattina, ma non erano completamente certi.
Ci hanno quindi detto di fare il giorno dopo il tapone rapido che però ha dato esito negativo.
Abbiamo quindi ripetuto quello che ha una coltura maggiore ed anche quello é negativo.

Il pediatra ci ha detto di continuare fino a domenica l'augmentin e di portarlo da lui se i sintomi non regrediscono completamente.

La cosa singolare, sta nel fatto che il lunedi sera aveva la pelle rugosa (come da bollicine sotto pelle) ed il rossore al viso andava scemando.
Ad oggi il bambino non ha quasi più nulla e non ha mai avuto febbre.

Non nascondo di essere molto preoccupata e mi chiedo se il vaccino del meningococco b fatto klo scorso emse possa influire su questo problema.

Temo anche che possa avere qualche malattia che non stiamo valutando nellaa giusta misura, alla luce del fatto che in sostanza per la medicina i suoi sintomi non possono essere ricondotti ad una malattia esantematica.

Comprendo che un consulto on line per questo caso specifico può non essere il più idoneo, ma se possibile vorrei il Vs parere.

Cordiali saluti

[#1] dopo  
Dr. Agnesina Pozzi

48% attività
4% attualità
20% socialità
()

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Dalla sua descrizione (e con tutti i miei limiti) sembrerebbe una "piedi-mani-bocca" si chiama proprio così, ed è causata da un tipo di virus che si chiama Coxakie...e il tampone rapido non rileva nulla del genere perché serve per i batteri e non per i virus. Di solito ha scarsi sintomi generali, febbricola ( magari lei non se n'è accorta) e si risolve spontaneamente.

Il vaccino avrebbe potuto dare una vasculite ma più precocemente.

Cordiali saluti
Dott.Agnesina Pozzi