Utente
Buongiorno, sono incinta di 5+5... Dalle prime analisi prescritte dal medico di base è risultato che non sono immune alla rosolia nonostante sia stata vaccinata nel 1993 e nel 2003.
Riporto i valori degli esami:
IgG: 4 negativa (valori di riferimento: neg<9, pos >=11)
IgM: <10 negativa (valori di riferimento: neg<20, pos >=25).
In attesa della prima visita con la ginecologa che avverà a fine mese avrei alcune domande:
- come possibile che nonostante due vaccini non ci sia un minimo di copertura?
- quali sono le precauzioni da osservare (intesi come comportamenti) per ridurre al minimo la possibilità di essere contagiata?
- posso frequentare tranquillamente luoghi pubblici?
Ringrazio anticipatamente per la risposta e porgo cordiali saluti.

[#1]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Sicuramente in questo caso il vaccino non ha provocato una reazione immunitaria e di conseguenza una immunizzazione nei confronti del virus della ROSOLIA, e questo può accadere.
L'infezione rubeolica crea problemi in particolar modo nel primo trimestre, per questo motivo non potend praticare nulla in gravidanza , deve avere l'accortezza di evitare il contatto diretto con bimbi potenzialmente a rischio (febbre, esantema) .
Questo discorso comunque è valido per tutte le infezioni virali.
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente
Grazie mille, gentilissimo.

[#3] dopo  
Utente
Buonasera dottore,
Ho irritazione alla pancia causa ceretta, ho messo la crema prep ma ora mi è venuto il dubbio che non vada bene in gravidanza... Posso continuarla ad usare per le irritazioni?

[#4]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
nessun problema , in bocca al lupo!
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#5] dopo  
Utente
Crepi il lupo! Grazie per la sua risposta.

[#6] dopo  
Utente
Scusi dottore se la disturbo... Prendere un grosso spavento in gravidanza può creare problemi o danni al feto?

[#7]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Assolutamente NO!
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#8] dopo  
Utente
Buonasera dottore,
sono a 12 settimane, ieri ho fatto l'ecografia e andava tutto bene.
Ieri sera però ho avuto un solo episodio di crampi ai lati del basso ventre passato subito e dopo ho avuto un crampo al piede... Premetto che non ho perdite di sangue.
Volevo sapere se mi devo preoccupare o se magari è un po' di carenza di magnesio ed è meglio prendere qualche integratore di vitamine... Io prendo solo acido folico.
Grazie in anticipo per la risposta.

[#9]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Sì integratori contenenti magnesio e potassio ,in gravidanza sono provvidenziali
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#10] dopo  
Utente
Buongiorno dottore, scusi se la disturbo ancora... Sono alla15 settimana di gravidanza, nel scendere dal letto sono inciampata e sono caduta per terra ma di lato... C'è qualche problema per il bimbo? È il caso di andare al pronto soccorso?

[#11]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Se il trauma non è stato diretto sull'addome nessun problema.
Il liquido amniotico è il miglior air-bag esistente.
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI