Utente
Salve, mi presento sono un ragazzo di 19 anni. Lunedì 22 dicembre ho avuto un rapporto non protetto con la mia ragazza, al 10° giorno dopo il primo giorno di mestruazione. Io non credo che sia avvenuto il concepimento, visto che seppur non abbia usato il preservativo, seppur la mia ragazza non prenda alcuna pillola anti concezionale, la mia eiaculazione è avvenuta dopo 20 minuti fuori dalla sua vagina. L'unica paura della mia ragazza è il liquido pre-seminale, il quale ovviamente, è fuoriuscito durante il rapporto sessuale. Il problema sta nella quantità del liquido pre-seminale, normalmente ne espello una quantità industriale. E' possibile che solo con del liquido pre-seminale abbia ingravidato la mia ragazza?... ci sono anche altri fattori che dovrei raccontare. In un test di spermiogramma, effettuato due anni fa, prima dell'intervento al varicocele, mi fu detto che ero sterile al 100%, e anche con l'intervento non avrei risolto nulla. Dopo sei mesi dall'intervento, rifeci lo spermiogramma, in cui mi dava una lieve speranza, ma non sicura sulla sterilità. Il che dovrei anche specificare, che è stata la prima volta con la mia ragazza, ci sono andato piano, anzi pianissimo, spingevo poco, infatti non le ho nemmeno causato la rottura dell'imene. Per favore aiutatemi a tranquillizzare la mia ragazza, anche perché io credo che sia impossibile. Per aggiunta, lei in questi giorni avverte sintomi, come dolori addominali, l'altro giorno ha avuto anche una fitta tremenda al fianco. Dovrei anche specificare, che lei soffre di stomaco da due mesi o più, a causa di un batterio, il quale con tanto di cura, ancora non è riuscita a curarsi del tutto.

[#1]  
Prof. Ivanoe Santoro

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
16% socialità
MERCATO SAN SEVERINO (SA)
SOLOFRA (AV)
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
L'unico modo certo ed inequivocabile di sapere circa una gravidanza è quello di attendere la mancanza mestruale ed eseguire un test di gravidanza (anche sulle urine) dopo le prime 48 ore di ritardo.
Tutto ciò che si può dire in merito, infatti, resta sempre aleatorio ed alquanto fumoso. L'unica condizione affidabile è quella che Le ho detto.

Cordialità ed auguri.
Prof.Dr.Ivanoe Santoro
Spec.Ostetrico/Ginecologo
Resp. UOS di P.S.OST/GIN e Med.Perinatale Ospedale di Solofra(AV) Prof. Anatomia Umana Univ. Napoli

[#2] dopo  
Utente
Lei quindi mi sta riferendo, che c'è una minima possibilità che la mia ragazza sia gravida? Si può ingravidare una donna solo con il liquido pre-seminale?

[#3]  
Prof. Ivanoe Santoro

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
16% socialità
MERCATO SAN SEVERINO (SA)
SOLOFRA (AV)
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Scusi, perchè non accetta il mio consiglio, invece che farsi castelli mentali?
Prof.Dr.Ivanoe Santoro
Spec.Ostetrico/Ginecologo
Resp. UOS di P.S.OST/GIN e Med.Perinatale Ospedale di Solofra(AV) Prof. Anatomia Umana Univ. Napoli

[#4] dopo  
Utente
Le ho solo chiesto un parere sul liquido pre-seminale, codesto liquido è in grado di ingravidare una donna?

[#5]  
Prof. Ivanoe Santoro

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
16% socialità
MERCATO SAN SEVERINO (SA)
SOLOFRA (AV)
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Le dico di sì. Ora Le cambia qualcosa?
Prof.Dr.Ivanoe Santoro
Spec.Ostetrico/Ginecologo
Resp. UOS di P.S.OST/GIN e Med.Perinatale Ospedale di Solofra(AV) Prof. Anatomia Umana Univ. Napoli

[#6] dopo  
Utente
Salve dottore, sono letteralmente in panico. Ho deciso di seguire il suo consiglio, e penso di farle fare il test fra 5 giorni (giorno delle possibili mestruazioni), ma stamattina, la mia ragazza, si è ritrovata con una macchia abbastanza estesa di un liquido marroncino (tendente alla ruggine). Tale liquido indica, gravidanza o leucorrea premestruale? Il test fatto ora, darebbe un risultato certo?

La prego mi risponda, sono in una tremenda agitazione.

[#7]  
Prof. Ivanoe Santoro

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
16% socialità
MERCATO SAN SEVERINO (SA)
SOLOFRA (AV)
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Ribadisco il consiglio del primo post.
Nessun segnale da queste perdite.
Prof.Dr.Ivanoe Santoro
Spec.Ostetrico/Ginecologo
Resp. UOS di P.S.OST/GIN e Med.Perinatale Ospedale di Solofra(AV) Prof. Anatomia Umana Univ. Napoli

[#8] dopo  
Utente
Salve dottore mi scusi se le riscrivo, sembra che fortunatamente la gravidanza non esista. Oggi la mia ragazza ha avuto l'inizio delle mestruazioni, solo che ora è andata in ansia perché, andando in bagno non ha notato il solito flusso ma solo lievi macchie. Sono normali, oppure non dovrei ancora cantare vittoria?

[#9] dopo  
Utente
Salve dottore, sono qui a scriverle che finalmente la mia ragazza ha le mestruazioni. Stamattina ha notato il solito flusso, stile fontana. Penso che abbia costruito castelli di sabbia inutilmente.

[#10]  
Prof. Ivanoe Santoro

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
16% socialità
MERCATO SAN SEVERINO (SA)
SOLOFRA (AV)
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Bene. Ora, per cortesi,a si rivolga, con la sua ragazza, ad un consultorio della sua città dove ricevere le adeguate e gratuite informazioni sulla sessualità sul controllo delle gravidanze indesiderate e su ogni altra cosa possa permettere a voi due di vivere il vostro rapporto serenamente senza altri patemi d'animo.

Saluti ed auguri.
Prof.Dr.Ivanoe Santoro
Spec.Ostetrico/Ginecologo
Resp. UOS di P.S.OST/GIN e Med.Perinatale Ospedale di Solofra(AV) Prof. Anatomia Umana Univ. Napoli

[#11] dopo  
Utente
La ringrazio, per avermi compreso, ma la mia ragazza sembra esser diventata paranoica. Oggi mi ha di nuovo riferito, dopo due giorni di mestruazioni, con tanto di stile fontana, che il flusso è rallentato improvvisamente. Scusatemi dell'ignoranza in materia, ma secondo il mio parere, è anche normale che il flusso rallenti, sennò si rischia un emorragia, oppure sbaglio. Mi delucidi lei, perché la mia ragazza, è ancora convinta di essere in gravidanza. Ormai si è passati in uno stato di piena paranoia.

La ringrazio ancora una volta.
Saluti.

[#12]  
Prof. Ivanoe Santoro

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
16% socialità
MERCATO SAN SEVERINO (SA)
SOLOFRA (AV)
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Le ribadisco il consiglio già fornitole.

Saluti
Prof.Dr.Ivanoe Santoro
Spec.Ostetrico/Ginecologo
Resp. UOS di P.S.OST/GIN e Med.Perinatale Ospedale di Solofra(AV) Prof. Anatomia Umana Univ. Napoli

[#13] dopo  
Utente
Mi scusi dottore, a quale consiglio si riferisce, al primo dato come risposta?

[#14]  
Prof. Ivanoe Santoro

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
16% socialità
MERCATO SAN SEVERINO (SA)
SOLOFRA (AV)
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Quello di recarsi ad un consultorio.
Prof.Dr.Ivanoe Santoro
Spec.Ostetrico/Ginecologo
Resp. UOS di P.S.OST/GIN e Med.Perinatale Ospedale di Solofra(AV) Prof. Anatomia Umana Univ. Napoli