Utente 255XXX
salve ieri sono stata al ps x mia figlia di 3 anni.
Dopo giorni di tosse mi sono decisa perchè le faceva male il petto e le si è gonfiato notevolmente sotto l'orecchio il mento e la gola.
le hanno fatto anche le lastre dicendomi che è una brutta bronchite.
però sul foglio di dimissioni che ho letto poi a casa c'è scritto:
condizioni generali discrete, torace rantoli diffusi,fainge iperemica, otoscopia mt dx ipermica, linfoadenomegalia laterocervicale bilaterale, soprattutto a dx.
presa visione dell'rx accentuazione ilare.
si consiglia otreon aereosolterapia pulmaxan e broncovaleas.
cosa significano questi termini? perchè ha detto bronchite e nn l'ha scritto?
Grazie e buon lavoro

[#1] dopo  
Dr. Gaetano Pinto

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
0% attualità
20% socialità
NOCERA INFERIORE (SA)
TORRE ANNUNZIATA (NA)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2011
gentile signora
il termine accentuazione significa accentuazione della trama bronco vasale,compatibile con un processo bronchitico,se ci fosse stata una broncopolmonite avrebbe trovato :presenza di addensamento.Stia tranquilla,tenga sotto controllo la bimba per accertarsi di come deve continuare la terapia
cordiali saluti
Dr. Gaetano Pinto