Utente 238XXX
Mia figlia di quasi 4 anni e mezzo dopo una broncopolmonite con conseguente perdita di peso e appetito, sta seguendo una cura di ferro visto che le analisi hanno rivelato una certa carenza di ferro e un pò di anemia. Prende il Fer.in.sol gocce. Dopo tre o quattro giorni di assunzione ( 15 gocce la mattina e 15 la sera) , stasera la bocca, i denti, la lingua si sono tinti di scuro e anche con lo spazzolino faccio fatica a eliminare questo colore nero bluastro. E' un effetto che deve preoccuparmi? sul foglietto illustrativo c'è scritto che può temporaneamente scurire i denti ma mi sembra un pò eccessivo... sembra si sia succhiata un tubetto di inchiostro!
E' normale?

[#1] dopo  
Dr. Lorenzo Giacchetti

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
0% attualità
20% socialità
SVIZZERA (CH)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2012
Gentile mamma,
Quello di cui parla può rientrare fra gli effetti collaterali del ferro. E' importante pero verificare che il dosaggio sia corretto del ferro.
Cordiali saluti
Dr. Lorenzo Giacchetti
Specialista in Pediatria - Neonatologia e Patologia Neonatale, Varese.
Capoclinica Pediatria Ospedale di Lugano (Svizzera)