Utente 148XXX
Buongiorno dottori,
sono mamma di un bimbo di 2 anni che ha uno sviluppo psicofisico del tutto normale. L'unico problema che manifesta è legato al cibo. Lui mangia di tutto ma non riesco a fargli accettare alcuni alimenti come la carne e alcuni tipi di verdura se non frullandoglieli. Premetto che non si tratta di un problema di masticazione perchè il bimbo mastica senza problemi la pastasciutta, anche di dimensioni "generose", biscotti, prosciutto crudo e cotto, salame, salsiccia, pizza, pane e tutti quegli alimenti che gradisce maggiormente. Riesco in alcuni casi a dargli il pollo a pezzettini...ho provato con le polpette ma sembra non gradirle e dopo averle fatte rigirare un po' in bocca le sputa. Vorrei pian piano abituarlo a mangiare anche carne e verdura a pezzettini. Come mi devo comportare?

Grazie mille per l'attenzione

[#1] dopo  
Dr. Lorenzo Giacchetti

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
0% attualità
20% socialità
SVIZZERA (CH)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2012
Gentile mamma,
il consiglio in genere in questi casi è di riproporgli gli alimenti che rifiuta ciclicamente ed interi non frullati come escamotage.
cordiali saluti
Dr. Lorenzo Giacchetti
Specialista in Pediatria - Neonatologia e Patologia Neonatale, Varese.
Capoclinica Pediatria Ospedale di Lugano (Svizzera)