Utente 144XXX
Buongiorno. Sono mamma di un bimbo di 10 giorni. Purtroppo fin da quando ho partorito ho avuto molta difficoltà ad allattarlo al seno, un pò perchè lui succhiava stretto e ciò mi provocava forte dolore, un pò perchè io non avevo praticamente nulla. Riuscivo a dargli forse un cucchiaino al giorno di colostro. Sta di fatto che, dopo aver parlato col perdiatra, ho iniziato a dargli latte artificiale, ma continuo a stimolarmi il seno col tiralatte ad ogni poppata e quello che risco a raccogliere glielo dò, poi integro per differenza fino ad arrivare ai suoi 90 grammi. Ho delle domande in merito:
- Devo tenere orari fissi per le poppate? Attualmente gliene dò ogni tre ore, ma ci sono volte in cui magari dorme e mi tocca svegliarlo. Continuo così o è possibile andare a richiesta?
- Va bene dargli durante la stessa poppata prima il mio latte e poi quello artificiale o dovrei aspettare di raccogliere un biberon intero del mio e darglielo tutto insieme?

Grazie anticipatamente

[#1] dopo  
Dr. Gaetano Pinto

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
0% attualità
20% socialità
NOCERA INFERIORE (SA)
TORRE ANNUNZIATA (NA)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2011
gentile signora
va bene così ogni 3 ore.E' preferibile non svegliare il bimbo per farlo mangiare,viene sottratto sonno utilissimo per le funzioni cerebrali.La poppata può essere complementare,dare prima il latte materno e poi integrare con latte artificiale
saluti
Dr. Gaetano Pinto

[#2] dopo  
Dr. Gaetano Pinto

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
0% attualità
20% socialità
NOCERA INFERIORE (SA)
TORRE ANNUNZIATA (NA)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2011
gentile signora
va bene così ogni 3 ore.E' preferibile non svegliare il bimbo per farlo mangiare,viene sottratto sonno utilissimo per le funzioni cerebrali.La poppata può essere complementare,dare prima il latte materno e poi integrare con latte artificiale
saluti
Dr. Gaetano Pinto