Utente 288XXX
Buongiorno, mia figlia di 18 mesi ha contratto probabilmente un virus all'asilo con 2 giorni di diarrea a cuta e febbre.
Da quel giorno, ormai sono passati 20 giorni, le feci non sono più tornate normali.
Abbiamo dato diversi tipi di fermenti ma non è cambiato nulla, l'alimentazione è rimasta invariata, continua ad assumere latta (di mandorla) e mangia condito, dovremmo forse farla mangiare in bianco?

Siamo reduci da degli esami del sangue che hanno rilevato una carenza di ferr, ma escluso la celiachia (gli esami erano stati già programmati prima del virus contratto).

Come dobbiamo comportarci? Ci sono fermenti particolari o accorgimenti che dobbiamo avere?

[#1] dopo  
Dr. Lorenzo Giacchetti

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
0% attualità
20% socialità
SVIZZERA (CH)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2012
Gentile utente,
i fermenti lattici possono andar bene,
ma se è vero che dopo 3 settimane l'alvo non si è ancora normalizzato, puo essere indicato eseguire una raccolta feci per coprocolture.
cordiali saluti
Dr. Lorenzo Giacchetti
Specialista in Pediatria - Neonatologia e Patologia Neonatale, Varese.
Capoclinica Pediatria Ospedale di Lugano (Svizzera)