Utente 297XXX
Salve,
le invio questa richiesta per chiederle un consulto circa un episodio accaduto con mia nipote di quasi 2 mesi.
Questa sera, mentre la reggevo con un solo braccio all'altezza del pannolino, ha inarcato improvvisamente la schiena con tutta la testolina all'indietro voltandosi a "peso morto". Io son riuscita a riprenderla prima che mi stesse per cadere, visto che la tenevo con un braccio soltanto, ma temo che il brusco movimento subito dalla colonna vertebrale le abbia provocato dolore visto che ha pianto moltissimo (proprio dal pianto ho capito che si era fatta male visto che era molto concitato).
Mi chiedo: è il caso di farle fare un controllo preciso per accertarmi di non avere causato danni alla colonna vertebrale della mia bambina?
Sono alle prime esperienze visto che sono diventata zia della mia prima nipote da poco, pertanto credo sia lecito avere delle preoccupazioni.

N.B.
La bambina è nata il 5/02/2013 e alla nascita pesava 3,760 kg.
Adesso pesa circa 5,800 kg.

Spero mi sia d'aiuto!
Certa di una sua risposta la ringrazio anticipatamente per il tempo dedicatomi!

Saluti!
Nunzia.

[#1] dopo  
Dr. Agnesina Pozzi

48% attività
4% attualità
20% socialità
()

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Gentile Signora non servono "esperienze" ma un po' di buon senso! Perfino le pietre sanno che i piccoli VANNO SOSTENUTI schiena-testa fino a che non hanno il controllo dei muscoli. ..Può darsi si sia solo spaventata o che comunque la flessione improvvisa le abbia causato una tensione dolorosa. Fatele dei massaggi delicatissimi con olio di mandorle dolci sulla schiena partendo dal collo ad andare in basso, ma se il pianto continua è bene un controllo pediatrico.

Distinti saluti
Dott.Agnesina Pozzi