Utente 257XXX
Gentile dottore/doressa,

La mia bambina ha ormai 9 settimane.
L'ho sempre allattata a richiesta e di latte mi sembrava di averne tanto.
Per molte settimana mangiava fino a 12 volte al giorno; di notte presto cominciato a fare 3+3.
Poi sembrava aver imparato a mangiare ogni due ore e dormire la notte 6+3.
Da un paio di giorni però è tornata a chiedere il seno ogni ora se non prima... ciuccia un po (max 10min)poi si addormenta o comincia a giocare.
Il tutto è coinciso con le prime prove con il tiralatte perché da settembre tornando io a lavorare devo organizzarmi. Tirando ho visto che dal destro in 20min ne scende max100 ma dal sinistro anche a distanza di tre ore dall'ultima poppata ne scende max 30

Non capisco: ho poco latte rispetto alle nuove esigenze?
Continuo ad attaccarla tutte le volte che lo chiede? Ma così mi sembra di averne ancora meno.

Cosa posso fare?

Grazie

[#1] dopo  
Dr. Lorenzo Giacchetti

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
0% attualità
20% socialità
SVIZZERA (CH)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2012
Gnetile mamma,
È' fisiologica che ci possa essere un calo nella produzione di latte in alcuni momenti che possono coincidere per esempio con la ripresa del lavoro altro evento ecc...
Se ha intenzione di proseguire con l'allattamento materno il consiglio e' sempre lo stesso, e cioè far succhiare il lattante che più si attacca più stimola l'ossitocina più si produce.....
A maggior ragione bisogna stimolare il seno che ne produce di meno.
Comunque da quello che scrive la quantità di 130 ml e piuttosto soddisfacente a 9 settimAne, pur non conoscendo il peso
Cordiali aluti
Dr. Lorenzo Giacchetti
Specialista in Pediatria - Neonatologia e Patologia Neonatale, Varese.
Capoclinica Pediatria Ospedale di Lugano (Svizzera)