Utente 170XXX
Buongiorno,
sono insicura sul fatto di dare all'occorrenza il dolcificante stevia a mia figlia per dolcificare bevande e cibi.
In internet non ho trovato risposte sicure, preferisco chiedere un parere ad un bravo medico pediatra.
Nonostante io sia attenta all'alimentazione di mia figlia di 7 anni lei per costituzione è sempre 1 kiletto in sovrappeso. Nulla di preoccupante ma siccome "tutto aiuta" vorrei sapere se posso usare tranquillamente la stevia anche per lei.
Grazie e saluti.

[#1] dopo  
Dr. Gaetano Pinto

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
4% attualità
20% socialità
NOCERA INFERIORE (SA)
TORRE ANNUNZIATA (NA)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2011
gentile signora, non vedo la necessità di sostituire lo zucchero,preferibilmente quello grezzo di canna,con altri dolcificanti.Lo zucchero apporta anche altre sostanze fondamentali quali sali minerali e vitamine ad alto valore biologico. Importante è non abusare per non incorrere in problemi di sovrappeso. A tal riguardo se preferisce può leggere la new sull'obesità dei bambini nella mia pagina
cordiali saluti
Dr. Gaetano Pinto

[#2] dopo  
Utente 170XXX

Grazie Dr. Pinto, a volte "vedo la pagliuzza ma non la trave nell'occhio". Non è sicuramente un pò di zucchero che fa ingrassare! Comunque sia se mia figlia dovesse ingerire della Stevia perchè magari assaggia occasionalmente qualche dolce (destinato a noi adulti molto attenti alla linea!) preparato con questo ingrediente, non dovrebbe causare problemi, vero? Le chiedo un'altra informazione: il calcolo del IMC nei bambini è uguale al calcolo per gli adulti? (Kg) / (m2) . Esiste una tabella diversa rispetto agli adulti per considerare normopeso? Grazie fin d'ora e buon lavoro.

[#3] dopo  
Dr. Gaetano Pinto

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
4% attualità
20% socialità
NOCERA INFERIORE (SA)
TORRE ANNUNZIATA (NA)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2011
gentile signora
non si tratta di pagliuzza ma di problemi reali che compromettono la salute dei bambini.Un introito calorico adeguato è fondamentale ai fini della prevenzione del sovrappeso e dell'obesità,quest'ultima condizione considerata una vera e propria malattia(se ha letto la new sull'obesità nella mia pagina avrà potuto rendersene conto).Passando al secondo punto,il dolcificante da lei citato può essere usato dai bambini,comunque personalmente preferisco lo zucchero normale.Il calcolo del BMI è uguale a qualsiasi età,anche se questo parametro è stato in parte soppiantato dalla misurazione della circonferenza vita.Per l'età di sua figlia a 7anni questo valore deve essere sui 55 cm.
saluti
Dr. Gaetano Pinto