Utente 711XXX
Salve, avrei una domanda da porre a ruguardo dell'uso del cortisone da 1mg o 0,5mg nei bambini dai 2 anni in su quando sono affetti da tosse.
Ho notato che spesso i pediatri al minimo accenno di tosse soprattutto se si tratta di quella "canina" prescrivono dosi massicce di cortisone, fino a 1,5mg al giorno, per 3 o 4 giorni e poi a scalare fino ad un totale di 10 gg circa di cortisone, associate all'aerosol con clenil e breva o broncovaleas a seconda dei casi specifici.
A me sembrano dosi eccessive tenuto conto che anche mia madre (oramai 70 enne) mi dice che in passato mai davano tutto questo cortisone ai bambini e sopratutto solo in alcuni casi particolari che non erano comunque la tosse.
Siccome sopratutto quest'inverno molti bambini compreso mio figlio di 3 anni e mezzo hanno avuto molto spesso la tosse ( o meglio non gli è mai passata del tutto da ottobre) avremmo dovuto imbottirli di cortisone, ma a che prezzo?
Quali sono le controindicazioni per un uso così grosso a volte di cortisone nei bambini piccoli?
Non c'è altro rimedio meno dannoso, se donnoso è?
E poi come mai quest'anno la tosse non vuol prorpio saperne di passare nonostante l'uso di cortisone ed aerosol?
C'è qualche esame più specifico che la pediatra dovrebbe fa fare?

[#1] dopo  
Dr. Lorenzo Giacchetti

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
4% attualità
20% socialità
SVIZZERA (CH)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2012
Gentile utente per definizione la tosse è un meccanismo di difesa per l'organismo perché permette di espettorare.
Non sono assolutamente d'accordo sull'uso del cortisone nella tosse che peraltro non ha nessun razionale tranne rari casi di tosse laringea, ma si tratta di casi molto limitati
cordiali saluti
Dr. Lorenzo Giacchetti
Specialista in Pediatria - Neonatologia e Patologia Neonatale, Varese.
Capoclinica Pediatria Ospedale di Lugano (Svizzera)

[#2] dopo  
Utente 711XXX

Grazie per la risposta, ma la domanda che mi pongo è se l'utilizzo del cortisone è previsto dalle linee guide odierne di pediatria o meno in quanto non è solo il mio medico cha ha prescritto queste dosi di cortisone ma so anche di altri pediatri che al minimo accenno di quella tosse canina o abbaiante come dicono loro partono con il cortisone da 1 mg al giorno per 3 o 5 gg e poi a scalare.
Anche io sono in disaccordo con uso così massiccio del cortisone ma non so poi cosa fare se darglielo o meno.
Adesso, visto il persistere della tosse e della comparsa cosi all'improvviso di febbre dai 38 dalla durata di un giorno e poi con la techirina scende, ho insistito per un tampone faringeo ed è risultato positivo allo streptococco, e quindi abbiamo cominciato con lo sciroppo di augmentin ed inoltre per la presenza di muco nei bronchi sempre questo cortisone da 1 mg al di per 5 gg.
Io penso che dopo 3 gg di cortisone smetto in quanto veniamo gia da altri 5 giorni di cortisone neanche un asettimana fa.
speriamo passi questa infezione batterica e tosse.
Grazie.